Gioco legale e responsabile

Curiosità

Jens Kyllonen leggendario: dal successo nel poker a un rendimento del 114% in borsa!

Dopo il poker, Jens Kyllonen si è dedicato alla finanza ottenendo il medesimo successo. Sul suo blog ha mostrato di aver ottenuto un rendimento del 114% con il portafoglio azionario che gestisce personalmente. Ma negli ultimi tre anni ha anche vinto tre milioni di dollari giocando a poker...

Scritto da
27/09/2018 17:03

4.212


Jens Kyllonen è uno dei giocatori di poker più stimati di sempre. Il giovane finlandese è infatti riuscito a costruirsi un patrimonio di svariati milioni di dollari prima di compiere 30 anni (oggi ne ha 29) grazie a un gioco inarrivabile nel PLO, la sua variante preferita (e l’unica che gioca). Con tanto studio e un talento innato per i numeri, Jens ha distrutto chiunque incontrasse al tavolo e il suo nickname è attualmente il più vincente di sempre sulla piattaforma internazionale di Pokerstars con 5.2 milioni di dollari (vincite nette).

Un record pazzesco, soprattutto se si pensa che oggi “Jean89” è un ex poker pro. L’anno scorso ha infatti lasciato ufficialmente il poker professionistico per dedicarsi ad altro, ovvero laurearsi in Economia e iniziare un percorso professionale in ambito finanziario. La scorsa estate ha iniziato uno stage prestigioso in un’azienda americana e da quel momento ha quindi praticamente smesso con il poker.

Jens Kyllonen davanti all’università dove si è laureato

Non del tutto, però: negli ultimi mesi è comparso qualche volta ai tavoli, con il solito esito che tutti conosciamo. Pur non essendo più un vero e proprio grinder, Jens ha infatti dominato con la solita scioltezza. Una circostanza nota a chiunque segua l’action degli High Stakes Online, ma c’è un altro aspetto che nessuno conosceva e rende la figura di Kyllonen ancora più leggendaria: mentre “giochicchiava” online vincendo decine di migliaia di dollari, stava facendo volare anche il suo portafoglio di investimento. Con un rendimento sensazionale…

Gli ultimi tre anni di Jens Kyllonen: 3 milioni di dollari vinti a poker

A svelare questo aspetto è stato lo stesso Kyllonen su Twitter: “Cosa ho fatto negli ultimi tre anni? Purtroppo il mio blog è solo in finlandese, ma ecco un riassunto: mi sono laureato in Finanza; ho vinto tre milioni di dollari giocando a poker; ho gestito un portfolio con un rendimento superiore al 100%“.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Partiamo dal poker, perché ciò che ha fatto è sensazionale. Jens mostra innanzitutto il grafico del cash game con relative statistiche di Hold’em Manager. Così veniamo a conoscenza delle sue vincite nette: dal 2015 a oggi ha giocato 299.169 mani e ha vinto $1.471.771 mantenendo un winrate di 4.11 bb/100.

Questo per quanto riguarda il cash game, ma l’altro milione e mezzo è stato vinto nei tornei. Negli MTT Online, Jens Kyllonen ha speso $184.960 in buy-in e ha incassato $5.25.233, per un profitto netto di $335.543.

Infine, i tornei live. Nel 2016 Kyllonen ha vinto il Championship di PLO delle WSOP per $1.193.000. Sul suo blog fa intendere di averlo giocato senza vendere quote (il buy-in era di $25.000) e spiega di non aver tenuto conto di tutti i buy-in giocati live degli ultimi tre anni ma di essere certo che la cifra non superi i $100.000. Motivo per cui il suo profitto netto sarebbe di oltre un milione di dollari.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Gli investimenti azionari: rendita del 114%

Oltre ai tre milioni di dollari che ha vinto tra poker online e live, cash game e tornei, Jens Kyllonen ha anche gestito un portafoglio azionario. Dal 2015 a oggi il suo rendimento in ambito finanziario è stato del 114%, investendo in oltre il 90% dei casi in azioni finlandesi.

“In questi tre anni l’indice della borsa finlandese ha fatto segnare un 60% circa, quindi ho battuto l’indice“, scrive Kyllonen. “Non ho usato alcuna leva e il peso medio delle azioni era probabilmente superiore al 95%. Ovviamente non ho fatto tutto da me ma ho seguito i consigli di persone molto esperte, specialmente nel day-trading”.

Kyllonen non parla di cifre in questo caso, ma il suo risultato è comunque straordinario. Come quelli che ha ottenuto giocando a poker, e secondo lui non è un caso che un giocatore così vincente ai tavoli sia anche molto profittevole in ambito finanziario.

“Ci sono molti investitori che secondo me hanno troppa fiducia in loro stessi. Io non ho la loro esperienza ma ho buone idee e soprattutto ho il giusto modo di ragionare. Perché il poker ti dà così tanto da pensare che poi ogni scelta che compi, anche in altri campi, arriva solo dopo intensi ragionamenti”.


NB: Per persone come Jens Kyllonen, il poker è un lavoro. Per la stragrande maggioranza delle persone il poker è un gioco, un divertimento. Gioca sempre responsabilmente e abbi sempre rispetto per il denaro che investi. Assopoker è assolutamente contrario a qualsiasi approccio rischioso.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento