Gioco legale e responsabile

Live

Se siete tristi per l’autunno che arriva, pensate a Bertilsson ogni volta che vede il video del bluff di Kanit

Scritto da
10/10/2019 20:15

2.326


Uno dei bluff più incredibili e clickati della storia del poker è certamente quello che vede protagonista Mustapha Kanit che con una deliziosa size al river fa foldare lo svedese Bertilsson che ha la mano migliore in tutte le strade. Siamo 4 left all’ High Roller da 25k di Dublino e arriva il bluff di Kanit.

La maggior parte di voi se lo ricorderanno, certo, ma siccome l’estate è ormai finita, sarebbe anche giusto che il nostro ruolo di portale che deve tirarvi su di morale quando siete tristi mentre rispolverate le vostre copertine di lana, venga fuori per l’ennesima volta. 

Talento naturale

L’ausilio lo chiediamo nuovamente ad uno dei giocatori più forti che il vecchio e caro stivale ha prodotto negli ultimi 10 anni, Mustapha Kanit. 

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Da molti considerato come uno dei torneisti dal maggior talento al mondo, Musta ha sempre offerto un gioco spettacolare ed è un peccato che solo una piccola parte dei suoi tornei siano stati coperti dalle dirette streaming. 

Il bluff di Kanit

L’occasione ci è propizia per riproporvi una delle mani più viste e clickate degli ultimi anni, quando con una size deliziosa al river riuscì a far passare lo svedese Bertilsson assolutamente incapace di effettuare una parvenza di lettura propostagli da Mustakkione. 

L’arena è il Casino di Dublino dove si sta disputando, nel febbraio del 2016, il 25k High Roller facente capo all’European Poker Tour. 

 

Siamo in una situazione 4-Handed, dove vi sono ancora in corsa anche Chance Kornuth e Charlie Carrel, ma la vittima scelta da Musta per effettuare il colpo del torneo, è lo svedese, che apre da bottone su bui 50k/100k/10k. 

Spettacolo e didattica

Come al solito la nostra scelta editoriale è quella di non svelarvi nulla fino alla fine della mano, ma consigliamo di prestare la massima attenzione alla size scelta da Musta al river. 

Usatela come parametro rispetto al pot e rispetto allo stack del suo avversario, vi accorgerete di quanto il poker possa non sia esattamente una scienza che tutti possono manovrare. 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento