Gioco legale e responsabile

Live

Quando Smirnov mise sotto poker di 8 alle WSOP. Cosa aveva Morgan?

Scritto da
30/08/2019 12:36

3.311


È probabilmente una mano tra le più dibattute di tutta la storia recente del poker live. Per Buy In e giocatori, ad essa si possono dare le più svariate interpretazioni. E se a queste aggiungiamo il comportamento dei protagonisti al fold di Smirnov senza mostrare la sua mano, il tutto diventa un rebus. 

La mano che vogliamo ricordare oggi è stata ripresa da Pokernews.com che l’ha “riesumata” proprio questi giorni. 

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

È una mano storica in cui si può parlare di uno dei fold più spettacolari di sempre, è un attimino datata, ma non per questo rimane di grandissima attualità. 

Siamo nel luglio del 2012, il reporter Donnie Peters sta facendo il blog del Big One for One Drop alle World Series Of Poker e il torneo non è cominciato da tantissimo, anzi, siamo nelle fasi iniziali.

Il livello è il quarto, Small Blind 6.000, Big Blind 12.000, Ante 2.000, le size iniziali, per motivi puramente tecnici, non vengono svelate. 

Si sa solo che c’è un’apertura di Tom Dwan, chiamato da Mikhail Smirnov e John Morgan, entrambi in posizione su “Durrrr”.

I tre giocano su questo flop: j 8 7 e, dopo il check di Dwan arriva la bet di Smirnov per il call del solo Morgan. Dwan sente puzza di bruciato e decide di foldare.

Turn 8 . Smirnov questa volta esce bello lungo a 200.000 e Morgan, a dire di chi ha raccontato la mano, chiama visibilmente eccitato.

Quando un k atterra sul river, la puntata di Smirnov si fa veramente minacciosa, 700.000, ma per tutta risposta Morgan le mette tutte nel mezzo per 3,4 milioni, un importo superiore allo stack del suo avversario che, in caso di call, avrebbe messo a rischio il suo intero torneo.

Dopo qualche secondo di meditazione Smirnov opta per il fold mostrando il suo poker di 8, mentre Morgan decide di non mostrare la sua mano. 

John Morgan (Melissa Haereiti & Pokernews)

Phil Galfond, che qualche mano nella sua carriera l’ha giochicchiata,  era presente e ha commentato di non aver mai visto nulla di simile. 

Morgan non ha mai rivelato pubblicamente se avesse avuto veramente in mano 10 9 e probabilmente non lo sapremo mai. Il fatto che non abbia mostrato subito dopo il fold del suo avversario, invece, giudicatelo voi…

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento