Gioco legale e responsabile

Live

World Open 6: Trickett legge Timoshenko, check-raisa al river e trionfa (Video)

Pensiamo di farvi cosa gradita se vi proponiamo la mano finale del partypoker World Open6, il torneo che vide in heads up Timoshenko e Trickett

Scritto da
29/09/2020 20:00

754


World Open6

World Open6, Timoshenko

Il torneo della mano fantascienza

Quella che vedrete tra pochi istanti è lo stesso torneo della mano da fantascienza che vide protagonisti Robl contro Lewis, quella leggendaria delle donne contro i 9 che ogni pokerista che si rispetti dovrebbe avere visto almeno una volta nella sua vita. 

Quel tavolo finale fu ricordato soprattutto per quel colpo, ma non ci si può dimenticare quanto talento era presente, tra Timoshenko, Trickett, gli stessi Robl e Lewis, e ancora John Duthie e Juha Helppi.

Per adesso vi regaliamo il link della mano appena citata, poi passiamo a quella del nostro pezzo.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Heads up per cuori forti al 

Nella mano finale del torneo, Evgeny Timoshenko partiva leggermente dietro nel count degli stack rispetto a Sam Trickett. 

Le due mani di partenza sono due combo di tutto rispetto in una specialità come l’heads up, tanto che Timoshenko apre giustamente il colpo sul big blind del rivale con a 4 , mentre l’inglese decide di flattare il suo splendido 9 10 che giocherà da questo momento in poi fuori posizione. 

Il flop aiuta entrambi i protagonisti della mano, in un modo che potrebbe essere considerato sufficiente per tutti e due. 

L’ucraino centra la sua Two-Pair no Kicker con il suo asso accoppiato col board, Trickett trova un Middle Pair con un Draw pulito a fiori. 

Le manovre interessanti al World Open6

Sono interessanti alcune azioni del colpo. 

Intanto il check-raise al flop di Trickett che vuole da subito prendere l’inerzia della mano. Il secondo check sulla bianca del turn che apre il doppio draw, uno a testa di cuori e fiori. 

E poi il secondo check raise al river, questa volta in shove, che mette alle strette il giocatore Ucraino il quale provava ad aggiungere una puntata in più provando a valuebettare il proprio asso. 

Troppo tardi, la doppia coppia di Trickett permetteva all’inglese di poter festeggiare il suo primo posto. 

Ecco la mano parte dal minuto corrispondente, è sufficiente che clickiate sullo start:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento