Gioco legale e responsabile

Live

WSOPE 2021: Melara avanza nel PLO e Alioto ancora out a premio

Al King's Casinò lo spettacolo delle WSOPE 2021  si divide fra la volata finale nell'evento#1 e il €550 Pot-Limit Omaha. Nel primo torneo, il €350 NLH Opener sono rimasti in 20 a contendersi il bracciale, con un solo italiano ancora in corsa: Antonello Ferraiuolo. Nell'evento#2 invece, il day 1B ci consegna il passaggio alla seconda giornata di Maurizio Melara, con Dario Alioto che esce ancora a premio. 

Scritto da
22/11/2021 09:29

612


Le WSOPE 2021 proseguono a spron battutto per il terzo giorno. Dei 51 azzurri in corsa nell’evento#1, solo uno approda al final day che mette in palio il primo bracciale della Kermesse. Notizie in chiaro scuro invece dall’evento di Pot Limit Omaha. Vediamo quello che è successo al King’s.

WSOPE 2021: 50 azzurri out nel day 2

WSOPE 2021 che regalano le prime amarezze in chiave azzurra, dopo le gioie delle prime 48 ore. Al King’s Casinò non c’è tempo e spazio per gli appelli, così nel day 2 del €350 NLH Opener dei 51 azzurri in gara, solo uno di essi entra fra i 20 promossi al final day .

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Antonello Ferraiuolo by Pokernews.com

Si tratta di Antonello Ferraiuolo che centra la nona casella del count e con 2.970.000 pezzi si avvia alla discesa verso il titolo. Un risultato, Antonello a parte, che ci lascia un po’ con l’amaro in bocca: soprattutto per quelle che erano le premesse, dopo il doppio round di qualificazione. Nelle battute finali, perdiamo Antonio Turrisi in 25° piazza e Nicolaj D’Antoni ultimo out del day 2. L’azzurro parte anche avanti con A-J, ma trova sulla sua strada A-8 del rivale che hitta otto al river.

Seconda giornata che si apre con l’ufficialità del payout: i 1.789 paganti hanno determinato 535,358 euro di premio e tale somma viene spartita su 269 posizioni. Il cash minimo paga 531€, con la prima moneta da 77.570 euro ad attendere il campione. I 20 left hanno in tasca almeno 2.339 euro. Comanda la truppa Volodymyr Legkyi che prova la fuga con 6.7 milioni e lo tallona Narcis Nedelcu con 6.1.

La top 10

1 Volodymyr Legkyi 6,775,000
2 Narcis Nedelcu 6,145,000
3 Roberto Bizaj 4,480,000
4 Andy Schlegel 3,925,000
5 Marius Gicovanu 3,595,000
6 Logi Laxdal 3,180,000
7 Jeppe Drivsholm 3,150,000
8 Levent Efe 3,100,000
9 Antonello Ferraiuolo 2,970,000
10 Gal Aviv 2,930,000

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

WSOPE 2021: Melara avanza

Alle WSOPE 2021 si accendono le speranze azzurre nel €550 Pot-Limit Omaha. Merito di Maurizio Melara che nel day 1B si mette in evidenza con 263.000 unità e passa al day 2. Dopo aver ottenuto ottimi risultati alle WSOP 2021 nelle varianti, l’azzurro si conferma un signor variantista anche al King’s.

Raggiunge Daniele Mattioli, Matteo Di Persio e Jelka Andelic, tutti promossi nel day 1A. Saranno quindi 4 gli italiani pronti a fare strada nell’evento#2. PLO che non ha regalato grandi gioie a Dario Alioto. Per lui doppia eliminazione tra primo e secondo flight, pur sempre a premio. Nel day 1A esce al 21° posto per mille euro e nel day 1B si avvia alle casse come 58° classificato per altri 900€.

Numeri importanti per le WSOPE 2021 anche nelle varianti. Ai 199 ingressi del primo round di qualificazione, ben 424 hanno risposto presente nel day 1B per il più grande day 1 nella storia del PLO alle World Series in terra europea. In tutto sono 623 i paganti per un montepremi di 295.925 euro.

Sono 62 coloro che daranno la caccia al bracciale, con Dorel Eldabach leader a quota 625.000. Attenzione a Tobias Peters che si tiene in agguato al quinto posto con 483.000 pezzi.

La top 10

1 Dorel Eldabach Israel 625,000
2 Bjorn Verbakel Netherlands 609,000
3 Ken Beckers Belgium 551,000
4 Ugur Coskun Switzerland 514,000
5 Tobias Peters Netherlands 483,000
6 Blaz Zerjav Slovenia 479,000
7 Taras Slabyk Germany 459,000
8 Udo Hemmert Germany 434,000
9 Saulius Tumosa Lithuania 398,000
10 Jose Obadia Spain 368,000

Tag: