Vai al contenuto

‘Asso dopo Passo’ di Master Enjoy: i poker pro italiani si danno al rap vero!

Filippo Candio in versione rapperIl rapporto tra poker e musica fa un ulteriore salto di qualità al WPT Venezia, grazie ad Assopoker. Dopo le parodie e i rap umoristici, stavolta i giocatori italiani si cimentano come interpreti (in playback) di un rap vero: “Asso Dopo Passo” è un travolgente singolo scritto ed interpretato da Master Enjoy, rapper e poker player che al secolo si chiama Valerio Cardone e viene dall’Umbria, anche se vive a Londra.

Asso Dopo Passo è il primo singolo tratto dal suo EP “Le facce del Jolly“, e grazie al nostro Tury ha usufruito di un nutrito gruppo di testimonial prestigiosi: giocatori (ed anche qualche dealer) che si sono divertiti a “rappare” in playback con un effetto divertente, simpatico ed insieme anche “realistico”. Il pezzo ha infatti un testo interamente dedicato al mondo del poker, e vederlo interpretato dai giocatori (anche se la voce in sottofondo rimane sempre quella originale di Master Enjoy) è un bel vedere. Mai come in questo caso, parlano musica ed immagini:

Ecco la lista dei “guest rappers”, tutti presi dai tavoli del WPT Venezia in corso in questi giorni: Ilpizzopazzo, Dario Alioto, Gianluca Speranza, Fabrizio Baldassari, Filippo Candio, Cristiano Guerra, Giovanni Rizzo, Rocco Palumbo, le dealer Valeria, Antonella e Meri Giò, Sergio Castelluccio, Mario Adinolfi, Claudio Rinaldi, Salvatore Bonavena, Alfonso Amendola, Erion Islamay, Daniele Mazzia, Alessio Isaia, Dario Sammartino, Mustapha Kanit, Giorgia Tabet, Armando Graziano, Francesco Nguyen, Alex Longobardi, Antonio Failla, Simone Ferretti, Maurizio Saieva, e la partecipazione indiretta di Luca Pagano, Pupo, Dario Minieri ed Emanuele Rugini, protagonisti di alcuni indovinati “insert” durante la clip, presi da eventi passati ed “effettati” a dovere. Anche il top pro USA Stephen O’Dwyer non si sottrae e si presta simpaticamente al rap in italiano.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

La copertina del CD di Master Enjoy 'Facce da Jolly'Particolarmente a loro agio nei panni di rapper sono sembrati Filippo Candio, Rocco Palumbo e Simone Ferretti, ma c’è da dire che tutti si sono disimpegnati in maniera egregia. Da notare anche il volto di Cristiano Guerra oscurato per qualche secondo da Tury in fase di montaggio, con evidente riferimento ironico ai recenti servizi del TG1 che così tanto hanno fatto arrabbiare il pro romano.

Tornando a Master Enjoy e al suo “Asso Dopo Passo“, siamo convinti che il pezzo funzionerà, perchè ha una traccia sonora energica con un azzeccato arrangiamento un pò “barocco”, un testo intelligente e che rimane facilmente in testa, ma soprattutto…dove li trovate mai 32 testimonial di questo livello?

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".