Vai al contenuto

Nuova sfida: Sorel Mizzi vs ElkY

E’ scoppiata davvero la moda dei challenge. Dopo durrrr e la sua sfida heads up, dopo Gus Hansen e Theo Jorgensen che se le danno in un match di boxe, e’ la volta di Sorel Mizzi e Bertrand "ElkY" Grospellier. Il pro canadese di Betfair e il francese del Pokerstars Team Pro si sfideranno in una sorta di "Iron Man Challenge", per stabilire chi dei due è il vero "superman", il migliore sul piano dell’efficienza e resistenza fisica. Molte saranno le prove cui si sottoporranno i due poker players, ognuna delle quali avrà in palio 10.000$ per il vincitore, con l’eccezione della prova di kick boxing, che ne vale 20.000$

Ma c’è dell’altro. Oltre ai soldi in palio per ciascuna prova, il premio finale per il vincitore di questo "Iron Man Challenge" sarà il 15% delle vincite che l’avversario totalizzerà alle prossime WSOP, fino ad un tetto di 300.000$!!! Inoltre, è previsto un bonus qualora uno dei due contendenti vincesse l’80% (o più) delle prove, ed è un extra che vale ben 50.000$.

Ci sarà tolleranza zero sull’uso di droghe e doping, in particolare degli steroidi. In qualsiasi momento, se uno dei due sfidanti sospettasse dell’altro, può richiedere un test antidoping. Chi non dovesse eventualmente superare il test, perderebbe immediatamente la sfida e dovrebbe pagare una penale da 50.000$.

L’inizio della contesa non è ancora stato deciso, ma orientativamente si terrà qualche settimana prima dell’inizio delle WSOP.Vediamo nel dettaglio tutti gli esercizi e le competizioni in cui si misureranno i due, nel giro di appena una settimana.
I primi due giorni saranno dedicati agli esercizi ginnici e di sollevamento pesi. Riguardo a questi ultimi, si riterrà valido il sollevamento dello stesso peso per tre ripetizioni, ed ogni giocatore avrà tre tentativi a disposizione per ottenere il proprio massimo.

Ecco il programma della sfida, che si candida ad essere come la "madre di tutte le prop bets":

Day 1:
Upper Body (torso)
Bench Press (panca piana – sollevamento pesi)
Bicep Curl (bicipiti)
Shoulder Press (spalle – sollevamento pesi)
Triceps Pull Down (tricipiti)
Chin-ups (addominali)

Day 2:
Lower Body (arti inferiori)
Angled Leg Press (gambe)
Leg Extension (quadricipiti)
Squats (cosce)

Day 3:
Tennis – al meglio dei 3 set

Day 4
Salto della corda – messimo numero di saltelli consecutivi senza errori
Braccio di Ferro – al meglio di 3 match

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Day 5
Kick Boxing – 9 rounds sul ring

Day 6
Piscina – chi rimane più a lungo al centro della piscina senza toccare pareti, o il fondo

Day 7
Rowing (canottaggio indoor) – chi realizza un totale migliore al termine di 15 minuti di vogate.

E’ un programma abbastanza assurdo da sostenere, ma siamo curiosi di vedere chi la spunterà. Sorel afferma che da oltre un anno ha acquisito uno stile di vita salutista, convinto che ciò avrebbe portato benefici anche al suo poker, oltre che al corpo. Mizzi dice che è stato così, e che da quando segue questo lifestyle il suo equilibrio psicofisico ne ha giovato alla grande.

Di ElkY (foto a destra) non si conoscevano onestamente grandi qualità atletiche. Certamente, il pro di Pokerstars, prima di divenire una celebrità nel poker, è stato campione di videogames, in cui era giunto a livelli di eccellenza. Se comunque ha accettato una sfida così dura, vorrà dire che si è preparato adeguatamente.
A nessuno – giocatori di poker in testa – piace perdere in partenza…

 

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI