Vai al contenuto

Ottimizzare Internet

Come funziona Internet

In questi giorni, grazie ad un impopolare provvedimento del nostro Governo che tende a limitare la libertà di accesso degli utenti, si è fatto un gran parlare di DNS, Proxy, IP e quant’altro.
Il problema è che molti di noi non hanno le idee chiare, ed allora mi sono deciso a scrivere questo articolo per spiegare, per quanto possibile, come funziona Internet. Devo necessariamente essere tecnico, ma cercherò di farlo nel modo più delicato possibile. Una nota: tutte queste informazioni sono liberamente disponibili su internet, basta cercarle! In principio c’era il TCP/IP Sfortunatamente spesso nella storia dell’umanità, la guerra è promotrice di alcune delle più utili invenzioni. Basti pensare alla bomba atomica.
Internet è frutto di una di queste. Originariamente concepita dagli Americani come sistema di connessione sicura tra i computers militari, è stata in seguito estesa dalle università e poi… beh oramai chi non conosce Internet? Ma tutto questo si basa su un semplice, ma sofisticato, sistema di trasmissione delle informazioni, su cui non mi dilungherò. Quello che però ci interessa è che due computer si parlano perchè sanno come raggiungersi. Quando andate a cena da amici, voi conoscete il loro indirizzo.
Quindi sapete come raggiungerli. Ma due computer non hanno la cartina geografica: come fanno a sapere come parlarsi? Tramite l’indirizzo IP. L’indirizzo IP è un numero, nella forma xxx.xxx.xxx.xxx, che identifica in un dato momento l’indirizzo a cui un computer è reperibile in una rete. Per esempio, in questo momento il mio PC ha un indirizzo di 192.168.1.120. Se voglio parlare con un altro PC, il mio computer dovrà prima conoscere l’indirizzo dell’altro. Gli indirizzi IP devono essere unici in tutto il mondo.
Per questo motivo, in ogni momento sulla rete solo un computer avrà un determinato IP. Se due computer tentassero di avere lo stesso IP, solo uno dei due funzionerebbe. Ma quanti numeri…. Pensate se doveste mandare a memoria tutti gli IP dei siti che volete visitare. Per esempio www.assopoker.com risponde all’indirizzo 69.50.199.254.
Potrei andare nel mio browser, digitare l’’IP, ed otterrei lo stesso effetto, ma francamente non è né facile né pratico da utilizzare. Un giorno qualcuno si è svegliato ed ha detto “ma perchè devo fare tutta ’sta fatica? Mi basta fare un programma che traduca un indirizzo mnemonico con l’indirizzo IP!”
Ed è nato il DNS. Il DNS è un programma che offre un servizio (ed ecco perchè ci si riferisce a lui come un servizio) di traduzione degli indirizzi mnemonici in indirizzi IP. Questo processo di traduzione si chiama risoluzione. Il DNS risiede su un computer, che a sua volta ha un suo indirizzo IP.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto
COMPARAZIONE GIOCHI