Vai al contenuto

Poker gossip:Ilari Sahamies al party di PowerPoker con Paris Hilton

Ilari Ziigmund Sahamies è il nuovo volto di PowerPoker.com. La notizia non sorprende più di tanto, in quanto da diverso tempo Ilari si fa vedere in giro indossando toppe di questa poker room. Ieri però c’è stato il primo passo “ufficiale”: il player finlandese è stato il testimonial d’onore a Cannes alla festa organizzata per il lancio della room in Francia.

Al party hanno partecipato diversi vip tra i quali anche la madrina della serata Paris Hilton (che ha impedito l’accesso al party all’ex amica Lindsay Lohan) ed altri big del poker mondiale come Antonio Esfandiari, Andrew Robl e Keith Gipson tutti del team di Victory.

Ilari ha indossato per tutta la serata una camicia con stampato il brand di PowerPoker. Nelle ultime ore la stessa room ha lanciato la promozione che invita a sfidare il campione finlandese che – con ogni probabilità – continuerà ad essere uno dei protagonisti degli High Stakes di Full Tilt, ma occasionalmente frequenterà i tavoli low e medium stake di PowerPoker per dare la possibilità a tutti i regulars di poterlo sfidare.

Inoltre lo stesso Ziigmund parteciperà, sponsorizzato dallo stesso brand, ad alcuni tornei live e sarà protagonista di alcune promozioni che permetteranno di sfidarlo anche dal vivo. PowerPoker ha deciso quindi di legarsi alla sua immagine e gli ha dedicato una sezione dove si può trovare la sua biografia.

Ecco le dichiarazioni di Ziigmund rilasciate prima dell’esclusivo PowerParty mercoledì sera: “Sto andando ad una della feste più entusiasmanti degli ultimi tempi. Il dj sarà Carl Cox. Appena ho saputo che stava organizzando tutto PowerPoker, ho subito capito che sarebbe stato qualcosa di pazzesco, una delle feste più divertenti. Non penso che qualche altra room possa organizzare una serata con un target così alto”.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

La serata di Cannes ha fatto molto discutere i blog ed i giornali di gossip di mezzo mondo. D’altronde quando metti insieme Paris Hilton, Lindsay Lohan e Ilari “Ziigmund” Sahamies, sullo sfondo di una notte dedicata al poker, la miscela non può che essere esplosiva. Mentre la nota ereditiera e Ziigmund se la stavano godendo con altri 400 invitati, la Lohan invece è rimasta fuori dal locale che ospitava l’evento per volontà dell’ex amica. Gli organizzatori  – secondo quanto riportano i tabloid inglesi – hanno riferito di aver negato ripetutamente l’accesso a Lindsay.

I siti di gossip – come detto – si sono scatenati sulla querelle tra Paris Hilton e Lindsay Lohan. L’attrice avrebbe provato in più di un’occasione ad entrare al party ma l’ereditiera – ospite d’onore e grande appassionata di THE – avrebbe posto il proprio veto per lo stile di vita imprudente e per la palese inclinazione alla polemica della Lohan. Senti chi parla verrebbe da dire… Pochi giorni fa la Hilton aveva dato scandalo proprio a Cannes ritratta dai pararazzi francesi con alcuni scatti osé. Lindsay – sempre secondo la stampa scandalistica britannica – avrebbe tempestato di sms e chiamate non stop gli organizzatori, i quali avrebbero negato l’invito. “Non era gradita al brand ed inoltre Paris non ha voluto associare il proprio nome a quello della Lohan”. Nel frattempo, mentre la festa impazzava, la “povera” Lindsay ripiegava su un anonimo party a bordo di uno yacht, con un look discutibile, per non dire hard.

La serata organizzata durante il Festival del cinema di Cannes si è svolto nel locale “Vip Room” in una delle più esclusive discoteche francesi ed è stato organizzato dal Jalouse, noto night club di Londra.

Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.