Vai al contenuto

Poker online high stakes: Isildur1 in difficoltà

Viktor-Isildur1-BlomNon ingrana Isildur1. Il suo ritorno autunnale sulla scena degli High Stakes online si sta rivelando sempre più difficile. Lo svedese non sta giocando pot milionari come ci aveva abituato, ma nonostante una gestione del bankroll più attenta, nell’ultima settimana ha maturato comunque una perdita di 106.700$.

Al momento l’abbiamo visto in azione solo nel No Limit Hold’em. Lo svedese deve recuperare i 320.000$ persi nel 2010 e si tiene alla larga dai tavoli Pot Limit Omaha che gli sono costati quasi 2,5 milioni di dollari da un anno a questa parte.

Uno dei pot più importanti persi è contro KTPOKP nei 100$/200$ NLHE.  Dal bottone lo scandinavo apre per 600$, 3bet dell’avversario per 1.800$ e call di Isildur1. Flop: j 2 3 . KTPOKP betta per 2.000$ seguito sempre dal call dello svedese. Turn: 9 KTPOKP va in c-bet per  4.800$ e altro call. River: KTPOKP va All In per 41.795$, Isildur1 chiama con i suoi restanti 12.000$. Isildur1 osserva le carte dell’avversario a *j e decide di muckare, perdendo un pot da 41.596$.

In una delle mani successive stesso copione nel pre-flop con Isildur1 che dal bottone chiama il re-raise da 1.800 dell’avversario. Sul flop: 7 2 j check di KTPOKP,  Isildur1 scommette 2.200$ e l’oppo decide di mettere 4.800$ nel piatto; lo svedese chiama. Al turn 10 bet di 4.200$ di KTPOKP e Isildur1 si fa notare per il suo gioco ultra-aggressivo andando in All In per 48.390$. L’avversario chiama con i suoi restanti 8.100$. Showdown:

Isildur1: 9 10
KTPOKP: j k

Il river è ininfluente ed Isildur1 perde un altro pot da 38.000$. Sui forum si parla con insistenza di un Isildur1 che è già andato in tilt un paio di volte in una sola settimana.Senza dubbio la sconfitta contro jungleman12 brucia ancora.

La copertina degli High Stakes online se la merita Ilari Ziigmund Sahamies che, dopo aver subito, domenica notte, un durissimo colpo contro Tom Dwan da 1,2 milioni di dollari, il finlandese ha reagito molto bene grindando con successo sui tavoli 2000$/4000$ Omaha Hi/Lo. Ha chiuso la sessione con un attivo di 400.000$, limitando il suo passivo mensile a 830.000$.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Tanto di cappello per Ilari Sahamies che ha rischiato di compromettere il suo 2010, nel duello all’ultimo sangue con durrrr. Il player di Helsinki invece ha lanciato un messaggio a tutti coloro che già lo vedevano fuori dai giochi. Altro che ritiro! La sua reazione è stata veemente.

Per un Ziigmund che sale c’è un Dwan che scende: fa parte della varianza sui tavoli High Stakes online dove i milioni vanno e vengono: durrrr – la scorsa notte – ha bruciato 316.000$, gran parte dei quali persi contro “O Fortuna PLS”, a limiti molto alti: 2.000$/4.000$ Limit Hold’em.

I giochi Limit non portano “fortuna” a Dwan che comunque può consolarsi con la leadership per il mese di ottobre e del 2010: durrrr è in testa con un guadagno di 1,4 milioni. Si conferma anche il norvegese skjervoy (migliore a settembre) con 628.000$. Bene anche Patrik Antonius in attivo di oltre 505.000$. Si fa valere anche il nostro Marcello “luckexpress10” Marigliano che ha guadagnato in questi primi giorni 94.458$.

Il player che ha giocato più sessioni (142) è Gus Hansen che ha perso  1.279.000$ in meno di una settimana.

Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.