Vai al contenuto

PokerStars EPT Varsavia: Day 1A

L’European Poker Tour organizzato da PokerStars è approdato ieri, Martedì 11 Marzo, all’Hyatt Regency Casinò di Varsavia. 190 giocatori si sono presentati ai nastri di partenza del Day 1A e sul fronte italiano abbiamo visto schierarsi anche il pro di poker Dario “Caterpillar” Minieri…

L’European Poker Tour organizzato da PokerStars è approdato ieri, Martedì 11 Marzo, all’Hyatt Regency Casinò di Varsavia. 190 giocatori si sono presentati ai nastri di partenza del Day 1A e sul fronte italiano abbiamo visto schierarsi tra gli altri anche il pro di poker Dario “Caterpillar” Minieri, il secondo classificato all’EPT di Praga 2007 Gino “El Diablo” Alacqua e il secondo classificato all’EPT di Dortmund 2007 Cristiano “The Italian Stallion” Blanco.

I giocatori italiani iscrittisi a questo primo giorno di torneo in totale erano 14:

• Gino Alacqua
• Andrea Benelli
• Robert Binelli
• Cristiano Blanco
• Gabriele Cecchini
• Andrea Manganelli
• Riccardo Mazzitelli
• Dario Minieri
• Enrico Mognaga
• Roberto Nateri
• Umberto Prestini
• Gigi Rizzi
• Lorenzo Viciani
• Andrea Olivieri

Tra i giocatori stranieri di grande risalto erano presenti Katja Tather, Julian Thew (vincitore dell’EPT di Baden), Strassman, Lacay, Goodwin e Trond Edsvig. Nonostante un brutto inizio di torneo, Julian Thew, che ormai sembrava dover uscire molto presto, è riuscito a risollevarsi e a concludere la giornata tra i 78 superstiti. Chi invece non ce l’ha fatta è la giocatrice tedesca Katja Tather, che ha lasciato il torneo insieme ad un altro giocatore del PokerStars Team… italiano!

Dario MinieriGli occhi, come sempre, sono tutti puntati su Dario “Caterpillar” Minieri, che offre uno spettacolo degno del suo nome, con il suo tipico stile aggressivo fa cadere i giocatori uno di seguito all’altro, gonfiandosi di chips e costruendo una barriera apparentemente indistruttibile. Intorno al quarto livello, il professionista romano sale a quota 35.000 ed in sala è il chipleader assoluto.

Una serie di mani negative, però, riportano Minieri prima in average e poi piano piano a soccombere sotto i colpi degli avversari. Infine, al settimo livello, sempre in continuation bet totalmente in bianco, Dario Minieri è eliminato dal torneo, battuto dal tris d’assi di un avversario!

La stessa sorte tocca anche Andrea Manganelli, che dopo un ottimo inizio di torneo, lentamente perde il vantaggio acquisito e la sua discesa si arresta solo quando è eliminato. A seguire il nome di Manganelli nella lista degli italiani usciti sono: Gabriele Cecchini, Robert Binelli e Lorenzo Vicini. Mentre altri tre giocatori che sembravano ormai destinati a superare il Day 1A, sono stati eliminati proprio verso la fine, si tratta di: Gigi Rizzi, Riccardo Mazzitelli e Enrico Mognaga.

Gino AlacquaRoberto Nateri e Gino Alacqua hanno condotto l’intero torneo in grande stile, il primo è sempre rimasto nella rosa dei chipleader chiudendo la giornata con 35,700 in chips, mentre il secondo ha subito acquistato la padronanza del tavolo, come di consuetudine, ma purtroppo il suo stack è stato ridotto a tal punto, che Alacqua ha chiuso la giornata con soli 8,000 in chips.

A tener alta la bandiera italiana e sopravvissuto al campo di battaglia, per ripresentarsi al successivo Day 2, vi è Cristiano Blanco. A inizio torneo, la situazione di Blanco non si presentava tra le migliori, ma disceso a 1.500 chips è riuscito a risalire, mettendo a segno double up dopo double up, fino a chiudere la giornata con 28,800 in chips.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Anche il cagliaritano Roberto Bubbone Nateri (Ronat per gli amici di assopoker.com) ha giocato un ottimo torneo. Un rendimento costante per tutto la giornata, una sorprendente convivenza con l’average ed una conclusione di giornata molto positiva con 32,500 in chips.

Questi i chipcounts degli italiani ancora in gara:

• Andrea Benelli 35.700
• Roberto Nateri 32.500
• Cristiano Blanco 28.800
• William Olivieri 8.000
• Gino Alacqua 8.000

Questi i chipcounts dei giocatori stranieri più conosciuti:

• Robert Flink 113.300 (assoluto chipleader di giornata)
• Anio Alcaraz 78000
• Joseph Serock 55.000
• Trond Eidsvig 34.400
• Magnus Pettersson 30.100
• Daniel Carter 20.800
• Daniel Ryan 19.800
• Marc Goodwin 18.700
• Daniel Mangas 17.900
• Julian Thew 8.900

Il Day 1A del PokerStars EPT Varsavia si è concluso con 78, questi si andranno ad aggiungere ai sopravvissuti del Day 1B, nel quale vedremo partecipare anche il Pro di PokerSatrs Luca Pagano.
Stay Tuned!

 

Si ringrazia PokerStars per le foto dei giocatori e le informazioni in merito all’EPT Varsavia 2008.

 

MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI