Gioco legale e responsabile

News

Russell Crowe protagonista di Poker Face, nuovo thriller sugli high stakes

Scritto da Stephen M. Coates e diretto da Gary Fleder, Poker Face avrà l’ex gladiatore Russell Crowe come protagonista principale. L’attore di Hollywood sarà un miliardario tech con la passione per il poker high stakes.

Scritto da
17/05/2021 11:30

1.459


Ci toccherà aggiungere anche Russell Crowe all’elenco di attori hollywoodiani che hanno provato ad avere successo con un film sul poker? Speriamo di no, naturalmente, ma visti gli ultimi precedenti (tipo l’imbarazzante Runner Runner) un certo prurito ci viene.

Certo, ci sono anche lodevoli eccezioni, come l’ottimo Molly’s Game. La sensazione è che, almeno leggendo la breve trama di Poker Face (questo il nome del film), l’ultimo lavoro di Crowe possa utilizzare il poker solo come pretesto per lo sviluppo della trama, e non come fulcro.

 

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.
Russell Crowe

Russell Crowe

 

Poker Face: la trama

Russell Crowe sarà diretto da Gary Fleder (Homefront, The Express ma soprattutto The Shield e Il collezionista) mentre la scrittura sarà affidata a Stephen M. Coates. Crowe sarà Jake, un miliardario dell’industria tech che radunerà i suoi amici di infanzia nella sua splendida proprietà a Miami, per quella che si rivelerà essere una partita di poker high stakes.

“Quegli amici hanno un rapporto di amore e odio con il loro ospite, maestro delle macchinazioni che ha ideato uno schema elaborata per fare giustizia di ognuno di loro”, si legge sulla trama ufficiale del film.

“Tuttavia, Jake si trova a ripensare la sua strategia quando la sua casa di Miami viene presa d’assalto da un pericoloso invasore, le cui imprese precedenti sono tutte terminate in omicidio e incendio doloso”.

Tutti gli impegni di Russell Crowe

Il progetto è targato Arclight Films, e tra i produttori vede i vari Gary Hamilton, Addam Bramich, Ryan Hamilton, Jeanette Volturno, Jason Clark e Keith Rodger.

Per Russell Crowe si tratta della nuova avventura cinematografica, dopo Il giorno sbagliato dell’anno scorso e il prossimo Thor: Love and Thunder dell’universo Marvel, in cui l’attore sarà impegnato nel ruolo di Zeus.

Sembra che l’australiano sia in lizza per un ruolo anche in The Greatest Beer Run Ever di Peter Farrelly, film che racconta la vera storia del ventiseienne John Donohue, che nel 1967 partì da New York per andare a portare delle birre agli amici impegnati a combattere in Vietnam.