Vai al contenuto

WPT Championship day 4: comanda Galen Hall, a premio Brunson

galen-hallAll’avvicinarsi del final table, Galen Hall balza in testa al termine del day 4 del WPT Championship. Il vincitore del Main Event del PCA 2011 è  tallonato dallo svizzero, di origini libanesi, Sam El Sayed. Ma al Bellagio di Las Vegas, il duo di testa dovrà fare i conti inevitabilmente con due giovani volpi come Scott Seiver e Shannon Shorr, pronti all’agguato in quarta e quinta posizione.

Dei 52 alla partenza sono sopravvissuti solo 15. Ed attenzione all’ outsider di lusso Steven Kelly (sempre nella top 10); non scherza neanche Ashton Griffin. Resistono Nenad Medic e Justin Young. Rimane cortissimo David Williams che sta cercando, con tutti i mezzi, di difendere il titolo conquistato nel 2010 ma sarà dura.

Merita però un elogio a parte Doyle Brunson. Il grande vecchio del poker a stelle e strisce mancava dai grandi tornei da parecchio tempo ed aveva espresso la volontà di dire basta con gli eventi live. Ed invece ‘Texas Dolly’ ha stupito ancora una volta, riuscendo ad andare a premio in uno dei tornei più difficili.  Il texano partiva short all’inizio del day 4 ma si è piazzato al 24esimo posto (37.167$) eliminato da Gallen Hall. Sul flop q j 5 , check di Doyle, il chipleader betta per 47.000 da small blind e Brunson va all in per 250.000 e non ha scampo: mostra a j ma deve inchinarsi alla doppia coppia dell’avversario q j . Turn e river non mutano gli equilibri. A premio anche Dave Ulliott, Abe Mosseri e Alan Sternberg.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Eliminati prima dello scoppio della bolla, Roberto Romanello, Justin Smith, Joseph Cheong e Ali Tekintamgac. Vediamo la situazione nel dettaglio dei 15 players che si contenderanno uno posto al final table del World Poker Tour Championship sponsorizzato da PartyPoker:

1. Galen Hall 3.438.000
2. Sam El Sayed 2.774.000
brunson-hall-wpt3. Roger Teska 2.194.000
4. Scott Seiver 2.001.000
5. Shannon Shorr 1.786.000
6. Steven Kelly 1.674.000
7. Tony Gargano 1.577.000
8. Ashton Griffin 1.474.000
9. Nenad Medic 1.282.000
10. Justin Young 1.249.000
11. Freddy Bonyadi 700.000
12. David Peters 633.000
13. Daniel Alaei 530.000
14. Will Failla 393.000
15. David Williams 318.000

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.