Gioco legale e responsabile

Online

Tankanza, back-to-back spaziale: Gianluca Speranza vince di nuovo lo SCOOP Main Event!

Gianluca Speranza scrive una pagina memorabile nella storia del poker online: mai nessuno era riuscito a vincere per due anni in fila un torneo di primissimo piano come lo SCOOP Main Event. Tankanza, invece, ce l'ha fatta.

Scritto da
28/05/2019 03:58

5.707


Gianluca Speranza

Se siete appassionati di questo gioco, ovunque vi troviate in questo momento dovreste alzarvi in piedi e tributare un applauso a Gianluca Speranza. L’abruzzese residente in Austria ha riscritto i confini dell’impresa pokeristica, andando a vincere per il secondo anno consecutivo lo SCOOP Main Event High di PokerStars. “Tankanza” incassa così 1.028.203$, dopo i 1.1 milioni della vittoria nel 2018. Nessuno era mai riuscito a vincere per due volte un evento di questa importanza.

Gianluca Speranza alieno: vince lo SCOOP Main Event per il secondo anno consecutivo!

Gianluca Speranza ripartiva dalla quinta posizione su 31 rimasti (di 662 entries) ed ha ripreso il day 2 con lo stesso piglio e la stessa incrollabile sicurezza. Arriva il secondo final table consecutivo in uno SCOOP Main Event e già questo sarebbe un risultato da raccontare ai nipotini. Da un punto di vista statistico succede un’altra cosa pazzesca: a un certo punto si era rimasti in 5, e tra questi 5 c’erano vincitore e runner up dello scorso anno! Insieme a Gianluca Speranza c’era infatti anche l’olandese “nailuj90”, secondo nello SCOOP Main Event 2018 dietro proprio a “Tankanza”. Stavolta al player orange le cose vanno peggio, poiché nn riesce a rialzarsi dalla sua condizione di short stack ed esce per mano di Dinesh “NastyMinder” Alt.

Quest’ultimo è stato per larghi tratti chipleader del tavolo finale, mentre il nostro si manteneva sempre in average, salvo poi scendere un po’ a 4 left. Speranza però non si scompone mai e cambia marcia proprio in un colpo contro NastyMinder, che gli paga pesante al river di un board con Q come carta alta, girando un Q6 che però non è sufficiente davanti ai KK di Gianluca.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Una delle mani-svolta: Gianluca Speranza andrà allin con KK, NastyMinder chiamerà con Q6

OMGitshunt, l’ultimo ostacolo prima del trionfo epico

Escono Francisco “Tomatee” Benitez e lo stesso NastyMinder, mentre sale prepotentemente “OMGitshunt”, esperto player bielorusso che risponde al nome di Ihar Soika. Gianluca parte dietro nell’heads up per il “titolo-bis”, con 28 milioni contro 37. Il testa a testa non è però il capitolo conclusivo di questo libro, ma un romanzo a parte!

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Quando deal fa rima con spettacolo

Gianluca parte bene e recupera tutto il gap, ribaltando la situazione a suo vantaggio. Soika rintuzza e i due, dopo mezz’ora circa, sono sostanzialmente pari. Si procede a una breve pausa, perché i due sono già d’accordo per un deal ICM con 100.000$ da lasciare in palio con il primo posto. Avete presente ciò che succede spesso quando si procede a un deal in un torneo di poker? Che magari ci si lascia un po’ andare e tutto finisce presto? Ecco, dimenticate tutto! 

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Si riparte e “OMGitshunt” sembra indemoniato: assegna un paio di “spallate” pesanti al nostro, che arriva addirittura a 10 milioni contro 55. Sembra il preludio a un finale che sarebbe comunque lieto, perché arrivare 2° a distanza di un anno dalla vittoria in uno dei tornei più importanti al mondo è impresa da incorniciare. Tuttavia Speranza non si ferma qui: ricuce lo strappo a poco alla volta, non rinunciando mai a dettare lui la cadenza del gioco e cambiando spesso size e strategie. La situazione si ribalta ancora una volta, con Gianluca Speranza che arriva a 53 milioni contro 12 e sembra sul punto di giocarsi il match point.

L’occasione arriva dopo più di 2 ore e mezza dall’inizio dell’heads up:

Intendiamoci bene: per arrivare due volte primo in un torneo di poker online di questa importanza ci vuole una mano dalla fortuna, e questo nessuno lo nega. Tuttavia, appena ne avrete l’occasione, cercate di gustarvi queste due ore e mezza di heads up. Difficilmente riuscirete a vedere raffigurata meglio la famosa “componente di abilità”, presente nel gioco del poker.

Un gigantesco, immenso “chapeau” a Gianluca Speranza, campione da record.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento