Gioco legale e responsabile

Cash Game · News

I 5 piatti più grossi dell’ottava stagione di High Stakes Poker

L’ottava stagione di High Stakes Poker è ormai agli archivi, ma rivediamo insieme i piatti più grandi giocati durante i vari episodi.

Scritto da
26/03/2021 10:03

1.215


Il ritorno di High Stakes Poker dopo quasi dieci anni di attesa non ha deluso. Lo show è stato un mix di vecchie glorie come Phil Hellmuth, Phil Ivey e Tom Dwan, e di volti nuovi come Rick Salomon, Brandon Steven e Michael Schwimmer.

L’ottima risposta di critica e pubblico ci lascia pensare che rivedremo High Stakes Poker per un’undicesima stagione, si spera a pandemia superata, ma nel frattempo diamo un’occhiata a quelli che sono stati i 5 pot più ricchi.

 

High Stakes Poker

Tom Dwan

 

In questo Articolo:

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il piatto più grosso di High Stakes Poker è di Tom Dwan

Anche se nessun piatto ha toccato il milione di dollari, questo risalente all’episodio 5 ci è andato molto vicino. Jean-Robert Bellande piazza lo straddle a $1.600. Salomon rilancia a $4.000 con 5 3 e Steve, Dwan e Lynne Ji chiamano.

Tocca di nuovo a Bellande, che con A K alza a $11.000. Salomon e Steven fanno call ma Dwan dice $54.000. Ji manda la vasca per $163.000 con 10 10, ma Bellande va sopra: all-in da $399.000.

Salomon folda, Steven pure, Dwan ci pensa e chiama con Q Q . I tre si accordano per girare tre board, ma ‘durrrr’ non ne perde neppure uno e intasca $985.000.

Doppio straddle per Rick Salomon

Stavolta è Kenney a piazzare lo straddle nell’episodio 2 di High Stakes Poker, con Salomon che va di doppio straddle a $3.200. Tutti foldano fino a Steven che da middle position chiama con A 4 . Kenney ha 5 5 e si unisce alla truppa, ma Salomon spilla 6 6 e rilancia a $22.000.

Steven se ne va, ma Kenney chiama e il flop è 7 5 4 . Kenney fa check con middle set, mentre Salomon punta $30.000 con una coppia e un progetto di scala bilaterale. Call di Bryn e 8 al turn che migliora il punto di Rick.

Di nuovo check-call a $55.000 prima dell’A del river che non cambia nulla. Terzo check di Kenney, terza bet di Salomon che stavolta si gioca tutto: Kenney chiama e il suo oppo vince un pot da $868.200.

Sean Perry porta a scuola Bellande

Passiamo all’episodio 8, dove è Dwan ad aprire il gioco a $2.500. Sean Perry trova però A A e giustamente alza la posta a $8.000. Da small blind, Bellande controrilancia a $30.000 con 10 8 . Dwan se ne va, ma Perry piazza la four-bet a $70.000 che oppo chiama.

Il flop è 10 7 5 : Bellande ha top pair ma fa check. Perry punta $40.000: call. Sul 9 al turn, Bellande ha anche out per la scala e fa check-call sulla puntata di $70.000 di Sean. Il river, un 7 , non cambia le cose: Perry stavolta va all-in, Bellande ci riflette a lungo, chiede il count e alla fine paga.

Il piatto di Perry vale $637.700.

Michael Schwimmer vittima di Bryn Kenney

Restiamo all’episodio 8, con la mano che parte grazie allo straddle da $1.600 di John Andress. Dwan chiama con 8 7 e Bellande fa lo stesso da bottone con K 5 , prima che Schwimmer rilanci a $4.000 da small blind con K 5 .

Kenney difende il buio con 4 4 , Andress chiama e così fanno anche Dwan e Bellande. Sul flop, K 4 2 , Schwimmer esce puntando $15.000, ma Kenney con middle set rilancia a $52.000. Rimane in gioco soltanto Schiwmmer, che anche sul A del turn chiama i $71.000 di Kenney.

Al river,  un 5 , Schwimmer centra la doppia coppia. Stavolta dopo il suo check Kenney punta $165.000, cifra che viene chiamata da Michael che però perde e si alza dal tavolo.

Kenney-Dwan, che sfida

Da UTG, è ancora Kenney nell’episodio 5 a rilanciare con A 3 . Steven chiama con 7 7 ma Dwan da bottone dice $12.000 con A K . Chiamano i due avversari di ‘durrr’e il flop è A K 3 : Dwan ha top two, Kenney invece top and bottom pair.

Dwan punta $22.000 e solo Bryn chiama. Il 3 al turn concede a Kenney il full house, con cui fa check-call per $55.000. Il river è un 10 e Bryn lascia ancora la parola a Tom: bet da $55.000, raise a $285.000 e ‘durrrr’ folda, permettendo a Kenney di intascarsi un pt da $572.000.