Vai al contenuto

Albore ci riprova nell’ 888poker Live, gli italiani aggrappati al Mystery Bounty nel BPC

In attesa delle WSOP di Las Vegas, Belgian Poker Challenge e 888poker Live sono i teatri principali per quanto riguarda i tornei live al momento, con le ISOP di Nova Gorica che devono ancora entrare nel vivo. Vediamo come si sono comportati i giocatori italiani in questo venerdì di metà maggio.

BPC: italiani KO anche nell’High Roller, puntano al Mystery Bounty

Al Casinò de Namur siamo arrivati all’apogeo, per il Belgian Poker Challenge sponsorizzato da PokerStars. Il Main Event decide oggi il suo campione, con 9 candidati rimasti da un field di 1259 ingressi a contendersi la picca e un payout che va da 24mila ai 200.000€ destinati al vincitore. Il francese Miroslav Alilovic è il netto chipleader a 16,2 milioni, mentre il nome più importante del lotto è quello dell’olandese Tobias Peters, tuttavia tra i più short a 3 milioni.

I nostri puntavano con fiducia nell’High Roller da 2.200€, ma non c’è stato nulla da fare. Tutti out gli italiani, con il solo Andrea Cardinali che è riuscito ad andare in the money finendo 24° per 3.750€.

Gli italiani al Belgian Poker Challenge si sono riversati in massa nel Mystery Bounty Championship da 800€, che ieri ha ospitato sia il day 1A che il day 1B. Dal primo flight sono emersi qualificati 71 dei 257 iscritti, 5 dei quali italiani. Il migliore ha preferito usare un alias, “Carpe Diem“, a quota 179.500 in chips. Sperano anche Raffaele Sorrentino (105.000), Francesco Biribao (76.000), Riccardo Bonelli (75.000) e Giacomo Grossi (52.500). A questi si è aggiunto anche Luca Delfino, uno dei 31 emersi dal day 1B su 77 iscritti. Per l’ex campione IPO ci sarà uno stack da 44.500 da far fruttare.

888poker Live: Albore vuole il bis

Poche settimane fa, Alessio Albore ha centrato il colpo della vita, trionfando nell’IPO Sanremo. Oggi il forte player italiano è impegnato a Barcellona, dove è risultato il migliore dei 4 italiano qualificati al day 1C del Main Event da 888€ dell’888poker Live. Il torneo ha già frantumato il precedente record di 369 ingressi dell’anno scorso, toccando i 418 registrati quando ancora manca tutto il day 1D. Ad ogni modo, dal day 1C si sono qualificati in 65, tra cui 4 italiani.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Il migliore è nettamente Alessio Albore, che ha imbustato a quota 205.000. Lo seguono Ettore Cuzzone a 174.000, Carlo Belli a 148.500 e Matteo Ferrara a 44.500.

Campionati Italiani ISOP: 4 bracciali assegnati, oggi il day 2 del Deep

Al Casinò Perla di Nova Gorica, da qualche giorno, hanno preso il via i Campionati Italiani ISOP. Sono 4 i bracciali già assegnati: Lorenzo Laganà nell’Omaha, Angelo Pavan nell’Omaha 9-max, Giovanni Famà nel Super KO 9-max e Antonio Fidanza nell’Interforze. Oggi si gioca il day 2 dell’affollato Campionato Italiano Deep, con i 165 left guidati da Alberto Favaro e tanti nomi importanti in lizza. Tra questi Juri Naponiello, Alessandro Minasi, Carmelo Vasta e Fabrizio D’Agostino.

Immagine di copertina: Alessio Albore (repertorio)

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI