Vai al contenuto

IPT High Roller: Sammartino inarrestabile, vittoria da 35.000€

E’ un momento molto intenso, per il poker live italiano. Dopo la settimana da record dell’IPO di Campione d’Italia, Sanremo risponde con la kermesse dedicata all’IPT Grand Final. Sperimentata con successo la formula “Accumulator” nel torneo finale del Mini IPT con ben 953 iscritti al via e tuttora vicino alla definizione del tavolo finale, c’era un altro appuntamento importante prima del main event: l’High Roller da 5.250€ di buy-in con un re-entry consentito.

In 15 hanno accettato la sfida, un field molto risicato ma dalla qualità spaventosa: top player italiano come Luca Pagano, Tommaso Briotti, Cristiano Guerra, Dario Sammartino, Alioscia Oliva, Giuliano Bendinelli ed Erion Islamay, ma anche stelle straniere come Eugene Katchalov, Paul “paulgees81” Volpe (unico a utilizzare il re-entry), Jeff Rossiter.

Dario Sammartino

Alla fine è stato Dario Sammartino (foto sopra) ad alzare la picca, accompagnata da un premio di 35.000€. Il napoletano ha avuto la meglio sul pro di Ivey Poker David Peters, che incassa 23.000€. Il payout si completa con Alioscia Oliva, terzo per 11.000€, e Luca Pagano – quarto e ultimo dei premiati per 8.000€.

Esaltante l’epilogo per Sammartino, che recupera da un enorme svantaggio iniziale contro lo statunitense nel testa a testa decisivo: Peters partiva infatti con un rapporto di chips pari a circa 5 a 1 nei confronti del golden boy partenopeo, che prima trova un raddoppio fortunato e poi domina facilmente il suo pur insidiosissimo rivale.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Torneo bello e tecnico, mentre il Mini IPT Grand Final si avvicina al tavolo finale con una ventina di giocatori rimasti, tra i quali si segnala la presenza di Alfio Battisti, uno dei moltissimi giocatori noti che hanno partecipato a questo evento a ulteriore conferma dell’enorme successo “di ritorno” dei tornei a basso costo.

Oggi però si fa sul serio, con il day 1A dell’IPT Grand Final vero e proprio, quello da 2.200€ che chiuderà la quarta stagione del circuito ideato e prodotto da PokerStars.it.

(photo courtesy of Manuel Kovsca, PokerStars)

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".