Vai al contenuto

WSOP Main Event 2024: scoppia la bolla, due i nostri ancora dentro

Come da previsione, non si è dovuto aspettare tantissimo prima che la bolla scoppiasse al Day 4 del Main Event delle World Series Of Poker 2024, visto che tra i 1.524 giocatori che sono passati l’altro ieri dal Day 3, solo sette di loro sarebbero tornati a casa senza passare dalle casse per ritirare almeno un minimo agognato premio di $15.000.

Vediamo com’è andata, partendo proprio dal racconto dello scoppio della bolla.

La cronaca della bolla

Proprio il momento dell’approdo In The Money da parte dei giocatori che hanno piazzato la bandierina, è stato quello più emozionante e spettacolare di tutti, anche perché, come spesso accade, la mano cruciale ha visto una monster hand protagonista di un cooler che ha originato il solito applauso che ha mandato tutti a premio.

Dopo tutta una serie di raddoppi dei giocatori short contro chi li copriva a livello di stack, arrivava il momento cruciale, con una hand for hand che comincia a tre eliminazioni dallo scoppio della bolla.

Vi risparmiamo tutto il percorso che ha portato i giocatori all’applauso liberatorio, magari ci torniamo con un articolo ad hoc, ma questo è ciò che è successo nel momento decisivo.

Si gioca il livello numero 16, Small Blind 4.000, Big Blind 8.000, BB Ante 8.000 e Marcelo Tadeu Aziz apre da HJ, 3bettato da Lucas Reeves sullo Small Blind a 80.000, prima di ricevere un 4Bet a 195.000 dall’OR.

Lucas Reeves courtesy Pokernews

Reeves non si è accontentato a ha 5bettato a 380.000 e Aziz ha 6Bettato a 565.000. Reeves ha messo la parola fine alla ridda dei rilanci, 7bettando a 950.000, Aziz ha callato per questo showdown:

  • Lucas Reeves k k
  • Marcelo Tadeu Aziz Junior a a
  • Board completo 6 7 j q 4

Il cooler dei cooler, peraltro per un piatto gigantesco, vede prevalere la mano migliore e Reeves deve abbandonare il torneo poco prima dello scoppio della bolla, ultimo dei non premiati.

In tutto il resto della location, nello stesso turno della mano, sono stati altri 5 gli All In & Call, ma in un solo caso si è avuta un’altra eliminazione, per questo showdown:

Scopri tutti i bonus di benvenuto
  • Christian Stratmeyer:a k
  • Terence Reid: 8 3
  • Board: 8 6 8 2 9

Essendo stati eliminati due giocatori nello stesso turno della mano, sia Reeves che Stratmeyer hanno diviso l’ultimo posto a premio per una moneta di $7.500 ciascuno.

La cronaca della giornata

Per quanto riguarda la cronaca della giornata, partiamo ovviamente dalla fine, visto che vi abbiamo abbondantemente dato conto della parte iniziale di giornata con i giocatori a premio.

Alla fine del Day 4 sono 464 i giocatori che hanno ancora la possibilità di portare a casa il primo premio di $10.000.000 e il maggiore indiziato, a oggi, per poterlo fare, è il chipleader americano Stephen Song, che ha terminato la sua giornata con l’invidiabile stack di 4,75 milioni, m poco dietro di lui c’è Adrian Mateos, ancora, per l’ennesima volta, autore di una deep run che lo pone al secondo posto parziale a quota 4,5 milioni.

Adrian Mateos courtesy Pokernews

Tra i sopravvissuti anche Phil Ivey, dentro con 650.000, al quale fanno compagnia, tra gli altri,  Ren LinAleksejs PonakovsJosh Reichard, il Poker Hall of Famer John Hennigan, i commentatori di poker Maria Ho e Tony Dunst, il POY in carica Bin Weng e Alex Livingston, che è arrivato terzo in questo evento nel 2019 per $ 4 milioni.

Gli italiani

Per quanto riguarda il capitolo italiani, la giornata non è andata complessivamente nel migliore dei modi, ma hanno piazzato la bandierina di questo Main Event, questi giocatori:

PosizioneGiocatorePremio
ANDREA DATO$27.500
709TOMMASO BRIOTTI$27.500
745LUIGI SHEHADEH$27.500
901ALESSANDRO PREDAROLI$22.500
965MICHELE PUCCI$20.000
1139MUHAMET PERATI$17.500
1196MAX PESCATORI$17.500
1396DOMENICO MICILLO$15.000
1406DARIO DELPIANO$15.000
1420MARCO BARLAAM$15.000
1464FEDERICO BUTTERONI$15.000

Mantengono le loro speranze di approdo alle parti finali del torneo, due nostri giocatori, Luigino Curcio e Alessandro Pichierri, rispettivamente a quota 1.285.000 e 890.000.

PosizioneGiocatoreChipcount
209LUIGI CURCIO1.285.000
275ALESSANDRO PICHIERRI890.000
"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI