Vai al contenuto

Bill Perkins vs Landon Tice, parte la sfida high stakes ed è subito show

Bill Perkins vs Landon Tice: partiti! Dopo le sfide tra Doug Polk e Daniel Negreanu, e tra lo stesso Kid Poker e Phil Hellmuth, siamo pronti a seguire un’altra battaglia stuzzicante tra l’hedge fund manager e l’astro nascente del poker online.

Ecco com’è andata la prima sessione.

 

 

I termini della sfida

Prima cerchiamo di capire meglio come funzionerà il lungo match tra Bill Perkins e Landon Tice. Sì, perché i due si sono accordati per giocare 20.000 mani su tre tavoli contemporaneamente. Tavoli high stakes ovviamente, perché i bui saranno $200/$400.

Non è tutto. Tice ha accordato a Perkins un bel vantaggio, pari a 9 big blind per 100 mani giocate, cioè ben 720.000 dollari su 20.000 mani. Questo significa che Bill può anche chiudere la sfida con un passivo piuttosto pesante, ma sarebbe comunque vincitore.

Ce la farà? Secondo un sondaggio fatto da Doug Polk, solo 3 persone su 10 pensano che Landon Tice possa vincere più di 720k:

Si parte!

La prima sessione si è giocata ieri, è durata circa tre ore ed è stata commentata in diretta su Twitch da Robert Kuhn e Chris Moneymaker. Bill Perkins ha cominciato subito col piede giusto, vincendo diversi piatti importanti e salendo subito a +$140k, cioè 3,5 buy in.

Perkins ha giocato in maniera aggressiva, senza timore di piazzare three-bet e four-bet pre-flop. Ma Tice non si è scomposto e lentamente ha preso le redini della competizione, vincendo piatto dopo piatto.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Bill Perkins dà spettacolo

Bill Perkins, però, ha vinto il piatto più grosso di giornata. Su board 6 2 6 2 9 , l’hedge fund manager è uscito in overbet al river, mandando in the tank il suo avversario.

Tice è arrivato quasi al limite del tempo a sua disposizione, per poi decidere di chiamare. Showdown.

Perkins: 9 9
Tice: A K

Bill si è intascato un piattone da $141.594,49, dimezzando lo svantaggio momentaneo.

Fine prima sessione

Alla fine della sessione, nonostante Tice abbia sbagliato un paio di scelte in piatti ricchi, Perkins ha chiuso con un saldo negativo di circa 18.000 dollari in 624 mani.

Una media che Landon non può permettersi di tenere, nonostante il saldo attivo: di questo passo, infatti, a fine sfida vincerebbe ‘solo’ 577.000 dollari, non abbastanza per superare il vantaggio che ha concesso al suo avversario.