Vai al contenuto

Cash game: giochi folli all’Aria con stack da 2,7 milioni

Siamo alla fine delle World Series ed all’Aria Casinò, come in tutta Las Vegas, spira un certo vento di follia: nell’Ivey’s Room, la camera dove si ospitano i giochi cash game high stakes, si stanno raggiungendo livelli da extraterrestri, senza dubbio sconsigliati ai comuni mortali.

dan-bilzerian

Shaun Deeb sfida tutti i presenti a poker cinese Open Face, con colpi da 2.000$ a punto ma anche lui non può tenere il passo di Dan Bilzerian (nell’immagine in alto con la fidanzata), ricco milionario statunitense che si è presentato, in una recente partita high stakes, con uno stack di 2,7 milioni di dollari in chips. Su Twitter Dan ha pubblicato la montagna di fiches da 25.000$ e 5.000$ (nella foto in basso).

La notizia sorprende fino ad un certo punto: Bilzerian l’anno scorso aveva lasciato l’Aria con le tasche piene: 9,4 milioni di dollari di attivo, a seguito di una partita dai limiti importanti (5.000$/10.000$). Lui stesso su Twitter si è definito un gambler, a testimonianza che non è proprio un esempio da seguire. 

Scopri tutti i bonus di benvenuto

aria-casino

Secondo i rumors provenienti dalla Strip, Dan Bilzerian dodici mesi fa ha anche finanziato Antonio Esfandiari nel One Drop, pagandogli una percentuale importante del milione di dollari di buy-in. Mai investimento è stato più proficuo con “The Magician” capace di vincere l’esclusivo evento e di assicurare (a lui e ai suoi finanziatori) un mega primo premio da 18,3 milioni di dollari.

Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.