Vai al contenuto
High Stakes Poker

High Stakes Poker: Rick Salomon dà spettacolo, ma che botta con Bellande!

I primi episodi dell’ottava stagione di High Stakes Poker ci hanno consegnato un Rick Salomon in grande spolvero. È lui per il momento il protagonista dello show, ancor più di Tom Dwan, probabilmente il poker player più atteso a inizio season.

Ma diamo un’occhiata ai piatti più interessanti della 7° puntata.

 

 

Ciao ciao Leforbes

Rick Salomon è di straddle e paga $800. Damien Leforbes annuncia il raise a $2.500 da bottone con Q 10: tutti foldano, ma Salomon controrilancia a $11.000 forte del suo A J . Call di Leforbes ed ecco il flop:

J 9 7

Salomon punta $15.000 con la top pair e chiama quando Leforbes rilancia all-in per $41.900 con il suo progetto di scala bilaterale. Il J al turn fa chiudere trips a Rick Salomon ed esclude dall’equazione le tre donne rimaste, visto che farebbe full superando l’eventuale scala altrui.

Il river è un 9 : si materializza il superluo full di Salomon e Leforbes perde tutto il suo stack, anche se decide di non alzarsi dal tavolo ricaricando di 50.000.

Schimer cade nella rete di Rick Salomon

In un’altra mano molto interessante, Michael Schwimer rilancia a $3.000 da bottone con 7 4 e Salomon accetta la posta in palio da small blind con 10 8 . Dwan controrilancia a $17.000 con Q J dallo straddle, ma nessuno dei due avversari folda.

Il piatto vale già $51.400, quando sul flop si materializzano K 7 9 .

Tutti e tre fanno check, ma al turn un 8 materializza la coppia per Salomon, che balza in vantaggio. Altro giro di check e il river è un 8 .

Con il suo trips di 8, Rick Salomon punta $30.000. Dwan folda, ma Schwimer ci pensa: “Non ho una buona mano, ma credo che stai bluffando”, afferma. “Ti ho letto male tutto il giorno, ma stavolta penso che ti ho sgamato il bluff. Devo fidarmi dell’istinto, chiamo”.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

A quel punto interviene Tom Dwan: “Non sei il primo che sbaglia a leggere Rick”, commenta mentre un piatto da $111.400 finisce nello stack di Salomon.

La “vendetta” di JRB

A vendicare i colleghi ci ha pensato però Jean-Robert Bellande. Il piatto comincia con JRB a rilanciare da bottone fino a $2.000 con 9 7 . Schwimer chiama da small con 5 **q3 e lo stesso fa Salomon da big con 8 5 .

Il flop è 9 7 6 .

Check di Schwimer e Salomon, che floppa la scala ma cerca di nasconderla. Bellande ha la top two pair e punta $5.000, ottenendo il fold di Schwimer e il successivo raise a $17.000 di Salomon. Call.

Sul turn, un 4 , Rick Salomon rompe gli indugi e spara $25.000. Bellande chiama e il river lo aiuta, donandogli un 9 per il nuts. Rick annusa il pericolo e fa check: JRB ci pensa e alla fine punta $135.000.

Salomon non trova il coraggio di foldare la sua scala al flop e paga, concedendo un pot da $360.800 al suo avversario.