Vai al contenuto

Rocco Palumbo supera la soglia dei 3 milioni di dollari lordi vinti online

Prosegue il nostro viaggio tra i più forti torneisti italiani che si stanno mettendo in evidenza sul dot com.  Dopo Girex, questa settimana non potevamo non dedicare spazio ed attenzione ad uno dei nostri specialisti più forti ed esperti.

Parliamo di Rocco “RoccoGe” Palumbo che, su PocketFives, risulta abbia superato i 3 milioni di vincite lorde tracciate (il suo account è registrato dal 2010). Per la precisione le sue vincite “Life Total” risultano 3.075.260$. Complimenti.

rocco-palumbo-1

Dopo una lunga run negativa (fenomeno naturale sul dot com) ad inizio 2015, il talentuoso player genovese si è ripreso alla grande vincendo il Sunday Special su PokerStars.it ad ottobre. A novembre ha fatto suo il Super Tuesday, uno dei tornei più duri in assoluto (altri 88.000$ in cassa a seguito di un deal).

Un bel momento per Rocco che due settimane fa ha occupato la 33esima posizione del ranking Pocket Fives e oggi lo troviamo sempre nella top 50 (posto n. 49).  Nel 2014 addirittura è riuscito ad entrare anche nella top 20, risultano il 18esimo torneista al mondo. La sua vincita più alta in carriera risale a gennaio 2014, quando ha vinto 93.328$ su FullTilt.

Proprio quella vittoria gli diede slancio per superare la soglia psicologica del milione di vincite registrate su PocketFives. Sono passati meno di due anni e Rocco ha incassato più di due milioni lordi (1 all’anno in media).

Vediamo come sono state distribuite le sue vincite (lorde) sulle principali piattaforme:

  • sephirot88 (PS.com) 1.483.218$
  • RoccoGe (Ps.it) 509.953$
  • RoccoPa (Full Tilt) 356.277$
  • sephir0t88 (Ps.fr) 233.709$
  • sephir0t (Winamax.fr) 214.461$
  • sehir0t (iPoker .com) 145.491$
  • sephir0t (888Poker) 99.285$

Il numero di ITM è di 3.905 (dal 2010 ad oggi) con un average cash di 788$. Una carriera online importante, con la conferma live con la vittoria del braccialetto alle World Series of Poker nel 2012 in un torneo da 1.000$ che gli ha permesso di assicurarsi un assegnone da 464.000$. Nel 2013 ha vinto il WPT di Venezia ed è arrivato ottavo a Las Vegas nel WPT Championship da 25.000$. A maggio di quest’anno ha vinto un importante side events (3.000€ di buy-in) all’EPT Grand Final di Montecarlo. Senza dubbio, le sue vittorie hanno dato lustro al poker italiano. Nei tornei dal vivo ha accumulato incassi (lordi) per oltre 1,5 milioni di dollari.

Rocco è stato anche selezionato per rappresentare l’Italia nel Global Poker Master (una sorta di campionato del mondo per team), trofeo vinto con l’amico Bendinelli trascinatore, Andrea Dato, Dario Sammartino e il capitano Mustapha Kanit. Nella finalissima contro la Russia, Palumbo ha messo a segno in heads-up una dei punti più pesanti.

rocco-palumbo-ept-malta

Ma non andiamo fuori tema e ritorniamo alle sue vincite online. La difficoltà quando parliamo torneisti è differenziare le vincite lorde da quelle nette.

Soprattutto sul dot com la spesa è molto alta per i players high roller come Rocco Palumbo, da sempre stimato dagli altri grinders online non solo per le sue skills ma anche per la dedizione e l’applicazione sul lavoro.

Naturalmente abbiamo cercato di reperire alcune informazioni utili, ma è doveroso premettere che la ricerca ed i dati sono del tutto parziali e vanno letti con la doverosa prudenza.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Non vogliamo fare i conti in tasca a Palumbo (lavoro antipatico e impossibile considerando i dati parziali), il nostro fine è farvi capire che le vincite lorde hanno un valore relativo per uno specialista negli MTT.  Insomma, quello del torneista online è un mestiere affascinante ma anche molto duro. I margini, in questa attività, sono del tutto diversi dalle vincite lorde e sul dot com, questo tipo di valutazione, dipende molto anche dal momento in cui viene fatta. La varianza è altissima così come gli swing.

C’è da dire inoltre che gli ultimi 3 anni sulla rete dot com il field è diventato sempre più duro e difficile perché i professionisti americani continuano a grindare (da Canada, Messico e Costa Rica) ma non è possibile più trovare giocatori statunitensi amatoriali (per via del Black Friday) che erano fonte di enormi guadagni per i pro fino al 2011. 

Bisogna premettere che le nostre ricerche su Sharkscope sono comprensive anche di altri giochi (ad inizio carriera era uno dei giocatori più forti nei sit and go heads up).

Il suo bilancio su PokerStars.it è positivo (+167.931€ circa) ed anche su Ongame Active Games Italia si parla di almeno 78.900€ netti guadagnati con il nick RoccoPalumbo. Sempre nel nostro paese ha un +15.000 su iPoker (nick RoccoGe88). Non conosciamo dati su altre piattaforme e skin e pertanto si tratta di un bilancio parziale.

Sul dot com su PS è reduce da una run negativa ma è in netto recupero (ora a -44.600€), mentre su Full Tilt è in territorio positivo (+50.000€). E’ in even in Francia: PS.fr (-42.700€) e Winamax.fr (+46.900€). Bilancio in equilibrio su altri network come iPoker e 888Poker.

Ma sottolineiamo di nuovo che non abbiamo tutti i dati a disposizione, difficile poter tirare le somme, considerando anche vari bonus, classifiche (fondamentali per i sit and go) e incentivi (Rocco è stato per diversi anni SNE).

L’unica cosa certa è che quando parliamo di Rocco Palumbo ci riferiamo ad uno dei giocatori italiani più talentuosi negli MTT online (e anche live) internazionali e il ranking PocketFives ne è una testimonianza.

COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.