Vai al contenuto
Matteo speedone1 Liparulo

Il TP di Matteo Liparulo su un raise river nel testa a testa del Main Event Winter Series

Processo di pensiero fresco di giornata dal Main Event Winter Series terminato nella notte tra lunedì e martedì.

Su nostra richiesta, il vincitore Matteo ‘SpeedOne1’ Liparulo ci ha raccontato il TP messo in atto in una mano interessante del final table (qui c’è il video-replay integrale a carte scoperte).

Ecco lo spot scelto dal 32enne aretino e la spiegazione della sua linea.

La mano raccontata

Blinds 600k/1,2M ante 150k

Liparulo 81M vs 33M Meurins

Meurins completa small to big, Liparulo checka.

Flop 2 8 9 , Liparulo check, ‘Meurins’ bet 1,2M, call.

Turn 5 doppio check.

River 3 Liparulo bet 1.8M, ‘Meurins’ raise 6.6M, Liparulo chiama con il suo 8 4 ed è buono visto che l’avversario gira 7 A !

Come ha pensato Liparulo

Allora ho scelto uno spot HU che mi ha consentito di prendere un buon margine di vantaggio, inoltre perché credo sia uno spot interessante, qualche ragazzo mi ha chiesto di questa mano
anche se ritengo che per gli addetti ai lavori potrebbe essere abbastanza standard. Io sono sul BB lui BTN, oppo ha 27,3 bb circa quindi stiamo giocando effettivi per questi, io 67.6 bb – giusto per la cronaca.

Lui completa e io decido di chekare.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Al flop, su questa texture noi non abbiamo lead quindi facciamo check, lui betta 1bb, io decido di fare call. Una action abbastanza standard visto che con questa combo non ho frequenze di check/raise.

Al turn non vedo troppi motivi per donkare, soprattutto con valore intermedio, quindi decido di fare ancora chek con la mia combo e anche lui fa chek-back.

Al river credo che la nostra second pair sia abbastanza forte per essere valuebettata con l’obiettivo di prendere valore dai 2x – 3x – 5x – 66 – 77, quindi opto per una bet small, di circa 1/3 pot. A questo punto arriva la parte più interessante della mano perché il nostro avversario raisa facendo una size relativamente grande – x3,66 – sulla nostra bet.

Credo che a questo punto sia polarizzato solo in modo relativo, ovvero non credo che stia raisando per valore dei semplici 9x, anche se a livello teorico dovrebbe,  ma credo che il suo bottom di value sia twopair+, quindi two pair/set/scale/flush.

Più che altro credo che perda tanti 9x, twopair o set quando non ribarrella turn: sicuramente ha delle twopair o set migliorati al river, ma ritengo che la nostra combo sia troppo buona per non chiamare, visto che stiamo proprio heavy blockerando il suo range di raise per valore: con l’8 blockeriamo le two pair con il kicker 4s, varie combo di flush e le combo di scala con A4-46. In base a queste considerazioni faccio call, lui gira asso alta e vinco la mano.

Il video

Giornalista pubblicista dal 2005, in un periodo sabbatico mi sono appassionato al poker e dal 2012 è diventato il mio pane quotidiano. Intanto ho fatto anche altro, tipo scrivere due libri che niente hanno a che vedere col nostro meraviglioso gioco.