Vai al contenuto

Clamoroso nel POY WSOP 2019: calcoli errati, il 1° posto è di Campbell e Daniel Negreanu solo 3°

Una cosa mai vista e senza precedenti nella classifica del player of the year WSOP 2019. Per un conteggio errato nella graduatoria, Daniel Negreanu si era visto aggiungere altri 261 punti per sbaglio. Ma grazie ad un lettore del forum americano twoplustwo è stato scoperto l'arcano e con il nuovo conteggio il POY va a Robert Campbell, mentre il canadese dal terzo titolo passa al terzo posto. 

POY WSOP 2019: è Daniel Negreanu il campione dell'anno. Il regalo di Shaun Deeb

Lo aveva promesso e ha mantenuto la parola. A maggio Daniel Negreanu, alla vigilia delle WSOP, aveva messo fra gli obiettivi il terzo POY WSOP in carriera. E il trionfo si è materializzato dopo l'ultimo evento delle WSOPE 2019 in Repubblica Ceca. Dopo i successi del 2004 e del 2013, il canadese torna ad iscrivere il suo nome nel Player Of The Year, in una delle volate più incredibili di questa speciale classifica

WSOPE 2019: Negreanu show con ITM nel PLO ed è in testa al Play of The Year

Alle WSOPE 2019 irrompe Daniel Negreanu. Anche se il bracciale non ne vuol sapere di arrivare, il player canadese sta giocando tutti gli eventi e sono già numerosi i piazzamenti. Final table con sesto posto nel Mixed Championship, 20° piazza nel PLO e pass per il day 2 nel "€100.000 Diamond High Roller". Insomma "Poker Kid" si prepara a conquistare la vetta nel POY WSOP 2019.