Vai al contenuto
gianni-pittella

ANTEPRIMA Scommesse: ecco l’emendamento salva Betting Exchange, i giocatori non saranno tassati

Un emendamento presentato in Senato in sede di conversione del Decreto Ristori potrebbe salvare il betting exchange in Italia e il Fondo Salva Sport, oltre a levare dalle grane i giocatori (che erano stati individuati come soggetti a tassazione da un atto di ADM).

A seguito delle ordinanze sospensive del TAR Lazio sui ricorsi presentati da Betfair prima e Betflag dopo, sull’inapplicabilità della super tassa (0,50% calcolato sulla raccolta) alle piattaforme di scambio scommesse, il Senatore del Partito Democratico Gianni Pittella ha presentato un emendamento che, dal punto di vista tecnico, risolve ogni problema.

Per la cronaca il Senatore del PD è membro della commissione Tesoro e Finanza che, in genere, ha un ruolo chiave nella selezione e filtro degli emendamenti in Senato, al momento della conversione in legge dei decreti.

Come vi abbiamo sempre spiegato, non è possibile applicare un’aliquota sulla raccolta nel betting exchange che ha modalità ben differenti rispetto alle scommesse tradizionali. In caso contrario il concessionario pagherebbe più tasse rispetto ai profitti.

Come funziona la tassazione nel betting exchange

Nel betting exchange c’è uno scambio di puntate e bancate tra scommettitori e la piattaforma applica solo delle commissioni (in genere del 5%) su tali transazioni (abbinate). Il prelievo ordinario è del 20% su tali profitti e la ulteriore tassa dello 0,50% sulla raccolta renderebbe insostenibile questa attività. Per questa ragione il TAR Lazio ha già accolto un’ordinanza sospensiva fino al 2 dicembre, quando è prevista l’udienza per la discussione nel merito.

Betting Exchange: il testo dell’emendamento

Il Senatore Gianni Pittella (vice presidente del gruppo parlamentare del PD) ha presentato un emendamento che chiarisce ogni difficoltà interpretativa generata dalla Determinazione direttoriale dei Monopoli di Stato quando faceva riferimento alla “sommatoria” generando però ancor più dubbi di legittimità.

L’emendamento dispone che: “La raccolta delle scommesse effettuate a distanza con interazione diretta tra giocatori si intende come la sommatoria di tutte le commissioni addebitate ai giocatori, comprese le commissioni sulle vincite, al netto dell’imposta unica”.

Se l’emendamento sarà approvato, il prelievo dello 0,50% sarà applicato sulle commissioni che, in genere, sono pagate dai giocatori vincenti di ogni singola transazione. Faccio un esempio: se io punto a quota 2.10 10€ e poi banco a 1.10€ sempre 10€ e vinco la scommessa, avrò un profitto lordo di 10€ e netto di 9,50€. 0,50€ andranno alla piattaforma di gioco, che a sua volta pagherà il 20% del profitto, più un ulteriore 0,50% nel caso l’emendamento dovesse essere approvato dalle due camere. La tassa sarà – secondo un’interpretazione logica – di fatto sui profitti lordi e non sulla raccolta (anche se formalmente rimarrà tale termine).

Comparazione offerte scommesse

Scommesse Scommesse
Extra bonus
Fino al 31 dic 2025
Football Weekend
La promozione "Football Weekend" offre un bonus di 5€ per scommesse live di almeno 10€ su partite di calcio durante il weekend.
INFO

La promozione "Football Weekend" offre un bonus di 5€ per scommesse live di almeno 10€ su partite di calcio durante il weekend. Per qualificarsi, le scommesse, singole o multiple, devono avere una quota minima di 2.0 e devono essere effettuate con denaro reale durante i match. Le scommesse devono essere piazzate e refertate entro il weekend, da venerdì a 0:00 fino a domenica alle 23:59. Ogni giocatore può usufruire dell'offerta una sola volta a settimana.

Non sono qualificanti per la promozione le scommesse annullate, quelle realizzate con Ticket per la Vincita Potenziata, le scommesse su sport diversi dal calcio, e quelle non effettuate su eventi live.

Dopo aver soddisfatto i requisiti di scommessa, il giocatore riceverà una notifica per richiedere il bonus, che dovrà essere fatto entro 3 giorni. Il bonus viene normalmente assegnato subito dopo la richiesta, ma in casi eccezionali può richiedere fino a 72 ore.

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

30€

100% fino a 25€ + 5€ bonus sulla prima ricarica

5€ di scommesse live
Scommesse Scommesse
Extra bonus
Fino al 31 dic 2024
Salva il bottino
Con Salva il bottino, si possono conquistare sino a 5.000€ di bonus scommesse solo rispondendo ad alcune domande.
INFO

AGGIORNAMENTO: Attenzione ai periodi promozionali! Vi sono periodi in cui questa promozione aumenta di valore, sino a mettere in palio 5.000€!

Con la promo Salva il Bottino si possono vincere soldi veri, in modo del tutto gratuito.

Basta solo rispondere ad una serie di 13 domande.

Sisal eroga un capitale virtuale che il giocatore dovrà distribuire a piacimento sulle risposte "si" o "no" su alcune domande, oppure puntare tutto su una delle due risposte.

Dopo l'ultima domanda esatta, il bottino sarà conquistato!

Esempio

Supponiamo che la prima domanda sia: "In Milan Roma, entrambe le squadre andranno a segno? Si o No?"

Decidiamo di puntare, dei nostri 5.000€ virtuali, 4.000€ sul SI e 1.000€ sul NO.

La gara finisce 1-1 , così il nostro bottino risulta essere di 4.000€. Con quei 4.000€ passiamo alla seconda domanda, ipoteticamente "Manchester City - Arsenal finirà in over 2,5? SI o NO?"

Possiamo distribuire i nostri 4.000€ con 3.000€ sul SI e 1.000€ sul NO.

Con il risultato di City - Arsenal si determinerà il successo della nostra risposta.

Il meccanismo si ripete sino alla domanda 13, in cui il bottino salvato verrà accreditato nel proprio conto gioco.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

5.250€

Fino a 50€ alla registrazione + 200€ Fun bonus + 5.000€ con "Salva il bottino"

5.000€
Scommesse Scommesse
Extra bonus
Fino al 30 giu 2024
Toto 8
Toto 8 è un gioco a pronostici gratuito che premia con 888€ i più abili pronosticatori del weekend.
INFO

Ogni weekend , 888 Scommesse mette in palio 888€ con il gioco gratuito Toto 8.

E' sufficiente inserire i pronostici relativi ai risultati esatti di 8 partite che verranno proposte dalla piattaforma (da Serie A, Premier League e Liga spagnola). Nel caso di pronostico esatto, il giocatore riceverà il bonus di 888€; se nessuno dovesse riuscire ad indovinarli, ogni giocatore riceverà un bonus di consolazione in base al numero di eventi azzeccati, ovvero:

  • 2€ di Bonus se il giocatore indovina 5 pronostici;
  • 5€ di Bonus se il giocatore indovina 6 pronostici;
  • 10€ di Bonus se il giocatore indovina 7 pronostici.

Per partecipare, è sufficiente accedere alla sezione dedicata nella home page di 888 scommesse e compilare i pronostici indicati, per poi cliccare sul pulsante “Invia”.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

30€

100% fino a 25€ + 5€ bonus sulla prima ricarica

888€
Compara tutte le offerte

La strada dell’ abrogazione implicita

Come abbiamo sempre sostenuto, solo però attraverso un decreto legge o una legge ordinaria approvata dal Parlamento, si può risolvere e chiarire la questione. Un semplice atto amministrativo della pubblica amministrazione (atto dei Monopoli di Stato o Agenzia delle Entrate) non può modificare la legge approvata il 20 maggio (che prevedeva un prelievo sulla raccolta).

Si tratterebbe (in caso di esito positivo) di un’abrogazione implicita parziale (attraverso un atto normativo primario successivo).

L’intervento necessario e mirato del Senatore Pittella: giocatori salvi

Il fatto che il Senatore Pittella faccia parte della maggioranza (e sia vice presidente del gruppo parlamentare del PD) e di una commissione chiave in Senato, a nostro avviso, potrebbe non essere casuale. Senza dubbio il peso del Senatore democratico non è un dato trascurabile, ci sono discrete possibilità che l’emendamento venga approvato. E’ una soluzione intelligente che conviene a tutti.

Senza l’emendamento Pittella, la tassa destinata a finanziare il Decreto Salva Sport è inapplicabile dal punto di vista tecnico e il TAR Lazio non potrà far altro che renderla ufficialmente lettera morta almeno per il betting exchange, il 2 dicembre.

In ogni caso, i giocatori dovrebbero essere salvi dall’assurda norma che li vorrebbe soggetti a tassazione: attraverso l’emendamento o l’intervento del TAR, il prelievo sarà a carico dei concessionari.

Ma c’è di più: la tassa e il fondo salva sport rischiano di saltare perché il TAR Lazio, oltre ad accogliere i ricorsi di due note piattaforme di Betting Exchange come Betfair e Betflag (e la decisione pare logica) e a concedere la sospensiva, ha emanato un’ordinanza favorevole anche ai bookmakers.

In questo modo lo sport italiano rischia grosso, non a caso il presidente della Lega Calcio Dal Pino ha già chiesto un’abrogazione parziale del Decreto Dignità per dare il via alle sponsorizzazioni.

Serie A in stato pre-fallimentare senza il Fondo Salva Sport

La Serie A che – al netto degli scontati e superficiali slogan populisti – produce ogni anno un gettito diretto fiscale di 1,2 miliardi di euro, è in stato pre-fallimentare con 15 club di Serie A che non stanno pagando gli stipendi ai propri atleti, a causa dei mancati incassi al botteghino (con gli stati chiusi), la difficoltà nelle vendite del materiale tecnico ai tifosi e nell’incassare l’assegnone pesante delle pay tv.

Senza i soldi dei bookmakers (che non se la sono passata bene nel 2020) e del Fondo, lo sport italiano potrebbe andare incontro ad un epilogo che, ad oggi, pare scontato.

Accogliere questo primo emendamento e salvare il Salva Sport per l’Exchange, potrebbe essere una prima piccola boccata d’ossigeno anche per il fondo Salva Sport.

Newsletter
Segui il nostro Bar Sport

Per rimanere aggiornato su eventi, quote e pronostici, segui il nostro canale Bar Sport su Telegram!

SEGUI

(È gratis!)

Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.
MIGLIORA LE TUE SCOMMESSE CON LE NOSTRE GUIDE