Gioco legale e responsabile

Curiosità

I 7 poker player da seguire assolutamente su Instagram

Instagram è diventato ormai il social media di riferimento anche tra i poker player, grazie soprattutto al formato delle storie. Ecco allora i 7 profili che tutti gli appassionati di Texas Hold’em non possono non seguire.

Scritto da
20/02/2020 12:00

2.114


Addio Facebook, tutti su Instagram. C’era una volta in cui l’egemonia del social network fondato da Mark Zuckerberg era incontrastata e incontrastabile, ma oggi le nuove generazioni preferiscono altre piattaforme, come per l’appunto Instagram (che guarda caso il buon Zucky si è comprato nel 2012) e Tik Tok.

Twitter rimane il social network d’elezione per rimanere informati sulle ultime novità e per partecipare alle discussioni, ma Instagram è il re delle istantanee. Non solo sotto forma di post classici, ma anche e forse soprattutto grazie al formato delle stories.

Ma quali sono i 7 poker player che non possono mancare nel vostro feed?

 

Daniel Negreanu instagram

E chi poteva esserci in vetta, se non lui?

 

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Daniel Negreanu, King of Poker Instagram

Con 249.000 follower, Daniel Negreanu è assolutamente il top di questa lista. La sua community è molto fedele, lo segue ovunque e pende letteralmente dalle sue labbra. Recentemente, ‘Dnegs’ si era appassionato alla campagna politica di Andrew Yang, che però si è ritirato dalla corsa alle Presidenziali USA.

Negreanu è un grande appassionato di hockey su ghiaccio, oltre ad essere naturalmente una leggenda del poker, tra le più comunicative della storia.

Phil Ivey

Il buon ‘No Home Jerome’ di follower su Instagram ne ha 130.000, ma non si può dire che la sua attività social sia particolarmente intensa. Eppure, Phil Ivey non perde proseliti, quasi che il suo ricevere attenzione anche quando non vorrebbe (vedi caso-baccarat) sia una specie di maledizione per lui.

Lasciategli un follow e tenete sempre d’occhio il suo profilo: non si sa mai cosa può capitare a uno come lui.

Antonio Esfandiari

Il vincitore di un Big One for One Drop può vantare una platea di 82.900 seguaci. Noto con il soprannome di ‘The Magician’ (ha addirittura fatto parte del Magic Circle, l’ordine britannico per la diffusione della magia), è uno dei giocatori più amati e rispettati in circolazione.

Sul suo profilo troverete spesso contenuti relativi al Burning Man, la manifestazione alla quale Esfandiari partecipa ormai ogni anno. Oltre naturalmente a tanto poker, s’intende.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Phil Hellmuth

Il Poker Brat occupa soltanto il 4° posto di questa classifica, grazie a 76.900 follower. Il recordman di braccialetti nella storia delle WSOP (ben 15) regala spesso perle di saggezza non solo pokeristica, ma anche sul lifestyle in chiave positivity.

Come forse ricorderete, recentemente Phil Hellmuth è entrato anche nel settore degli eSports, investendo nel Team QLASH di Luca Pagano e Eugene Katchalov.

Fedor Holz

70.900 follower per il maghetto tedesco Fedor Holz, che in carriera ha vinto qualcosa come 32,5 milioni di dollari nei tornei di poker live, prima di decidere di fare un passo indietro e lasciare il professionismo per il semi-professionismo.

Holz è senza dubbio uno dei milionari investitori e uomini d’affari più giovani al mondo, ma i suoi post trasudano umiltà. Se siete appassionati di poker e cercate qualcuno che possa ispirarvi a migliorare, Fedor è l’uomo giusto per voi.

Patrik Antonius

Vi aspetterete sicuramente che il profilo Instagram di Patrik Antonius, seguito da 62.900 persone, sia tutto un fiorire di action high stakes e vita da sballo. E invece il finlandese è piuttosto schivo, anche se ama mostrare uno sguardo sulle cose che più gli stanno a cuore: la sua famiglia e il suo cagnolone.

Antonius è anche un grande appassionato di sport, in particolare tennis, ed è un avido frequentatore degli attrezzi in palestra.

Jason Mercier

17 tavoli finali alle World Series of Poker, 5 braccialetti e un Main Event EPT: come non rientrare tra i 46.500 follower dell’Instagram di Jason Mercier? A 33 anni, il pro americano ne ha già vista di acqua passare sotto ai ponti. Eh sì, sembra in circolazione da una vita, ma Jason è un classe 1986.

Il suo account mette in mostra il giusto mix tra la sua professione di poker player e la sua famiglia, dato che è diventato padre per la seconda volta lo scorso autunno. Non che mancassero foto e video della primogenita, s’intende.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento