Vai al contenuto

November 9: Loosli, il grinder da un milione di dollari

Quattro anni dopo Antoine Saout, la Francia si coccola il suo secondo November Nine della storia. Nella comunità pokeristica transalpina Sylvain Loosli non è molto popolare. Il 26enne player di Tolosa non ama i tornei e da oltre un anno si è trasferito a Londra dove vive con l’amico Bertrand ‘Elky’ Grospellier e l’altro pro connazionale Guillaume De La Gorce.

sylvain-loosli 

Sylvain Loosli ha sempre preferito mantenere un basso profilo ma è uno dei giocatori francesi di cash game online più forti in circolazione: in patria giocava su PokerStars.fr e Winamax.fr ma per ragioni fiscali ha poi preferito vivere in Gran Bretagna.

Il suo compagno di casa Guillaume De La Gorce commenta: “è un ragazzo d’oro. E’ molto forte mentalmente e sa quello che vuole dalla vita. Gioca sempre con equilibrio, sa quando fermarsi e cerca di godersi la vita”. Gioca ai limiti 25$/50$ ma per l’amico “è più forte a tennis che a poker”. Secondo il sito delle WSOP, Sylvain avrebbe vinto online più di un milione di dollari.

Ha scoperto il poker nel 2006 ed è professionista da quasi tre anni. In Francia è considerato il “cocco” di Elky. Come detto, non ama giocare gli eventi live: è al secondo in the money in carriera, dopo un piazzamento in un side all’EPT di Deauville del 2011.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

In occasione del Main Event è stato sponsorizzato dalla poker room francese Winamax che ha un feeling particolare con questo torneo. Nel team pro fa parte Gaelle Baumann che l’anno scorso arrivò decima, sfiorando il final table.

“Ho voluto giocare – spiega – il Main Event perché ha un’atmosfera unica, divertente nulla a che vedere con i tornei in Francia dove c’è tensione. La gente parla e si diverte al tavolo. E’ il sogno di ogni player ottenere un buon risultato in questo evento”.

Sarà un osso duro in vista del final table, considerando anche i precedenti. L’anno scorso vinse Greg Merson, giocatore specializzato nel cash game high stakes live. Sylvain Loosli, con il suo stack da 19.600.000 potrebbe essere l’outisder di lusso del tavolo finale.

Leggi il profilo di tutti i November Nine

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.