Gioco legale e responsabile

Live

WSOPE Main Event: up&down per Dario Sammartino al final table, poi il double up

Un final table che si annunciava lunghissimo per il main event delle WSOPE. E per il momento il copione si mantiene fedele alle premesse. Dopo quasi 4 ore di gioco, sono ancora 5 i players in gara. Dario Sammartino ha avuto una falsa partenza, ma nel momento deciso il partenopeo trova il raddoppio. Scatenati Alexandros Kolonias e Claas Segebrecht

Scritto da
31/10/2019 19:07

1.802


Partenza difficile per Dario Sammartino

Il final table del “€10.350 main event” si rivela molto ostico per Dario Sammrtino, almeno nei primi due livelli di gioco. Il player campano scende in maniera netta nel count dopo una serie di sportellate. La più pesante arriva in bvb, quando Dario completa dallo small blind con q j , nel livello 50.000-100.000 Big Blind Ante 100.000 ed Anthony Zinno fa check dal big blind con k 10 .

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Il flop a k 7 induce entrambi al check. Al turn scende q e l’azzurro per la seconda volta bussa. Qui “Mister WPT” decide di bettare 300.000 pezzi e calla il vice-campione del mondo. Si passa al river con 900.000 unità nel pot. In quinta strada si materializza 9 e Sammartino opta ancora per il Check. Nuova bet dell’americano a 600.000 e Dario chiama. Ma il punto migliore è del rivale e così, mentre Zinno sale a 17 milioni Dario scende sotto i 5 milioni.

Il raddoppio di Sammartino

L’avvio per Dario Sammartino non è dei più facili. Oltre alla mano raccontata, l’azzurro non riesce a trovare il bandolo della matassa e un po’ alla volta perde chips scendendo in maniera preoccupante nel count. Ma quasi allo scoccare del nuovo livello, ecco l’ennesimo colpo di reni del campano.

Alexandros Kolonias apre le danze a 600.000 dal cutoff con j j e Dario Sammartino dal big blind annuncia l’allin per 3.610.000 pezzi con k k . Call di “mexican222” e il board a 10 2 3 9 rilancia le ambizioni dell’italiano a 7.580.000. Poche mani prima del raddoppio di Dario, è arrivata anche la prima eliminazione di questo final table a sei giocatori.

Si avvia alle casse in sesta piazza Rifat Palevic, il quale sbaglia momento per aggredire in allin in bvb. Da small blind pusha con k 2 e dal grande buio snappa Anh Do con le dame. Il board 10-10-3-6-6 non concede appelli e Rifat è game over per 178.171 euro. Al momento volano nel count Alexandros Kolonias con 16.9 milioni e Claas Segebrecht 13.6 milioni, insidiati da Do fresco di double up su Zinno: A-J per il ceco vs K-K del player a stelle e strisce, ma un asso face card lancia il padrone di casa a quota 12.150.000 pezzi.

Il count aggiornato alle ore 19.00

  1. Alexandros Kolonias 16,900,000
  2. Claas Segebrecht 13,600,000
  3. Anh Do 12,150,000
  4. Dario Sammartino 5,925,000
  5. Anthony Zinno 5,525,000

*pezzo in aggiornamento

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento