Gioco legale e responsabile

WSOP 2021

WSOP 2021: Musta top 5 e Sammartino short nel 50k, Hellmuth vuole stupire ancora

Alle WSOP 2021 non ci si annoia mai: Musta e Dario danno spettacolo nel 50k High Roller, Phil Hellmuth smentisce se stesso e vola a un nuovo final day. Ci sono due nuovi vincitori di un braccialetto WSOP

Scritto da
20/10/2021 13:55

1.461


Già dal nostro primo report mattutino avrete potuto intuire che oggi, alle WSOP 2021, c’era tanta carne al fuoco. Le attese si sono confermate, perché non solo abbiamo Mustapha Kanit e Dario Sammartino al day 2 dell’High Roller da 50k, ma un final day da 10 giocatori al Dealer’s Choice Championship indovinate con chi… Esatto, proprio lui: Phil Hellmuth!

WSOP 2021 Event #35: la prima volta di Koutsos

Era prevedibile che, in un evento turbo da appena 500$ di buy-in, avremmo potuto avere un vincitore a sorpresa o sconosciuto. Così è stato, perché per Anthony Koutsos, agente immobiliare di San Francisco, si tratta del primo braccialetto WSOP in carriera. Non solo, perché tutto il tavolo finale era popolato da giocatori pressoché ignoti al grande palcoscenico delle World Series. L’heads up contro il canadese Kanterjian è stato anche appassionante e con diversi cambi al comando, sorridendo alla fine a Koutsos:

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.
Anthony Koutsos (Courtesy of Melissa Haereiti - PokerNews)

Anthony Koutsos (Courtesy of Melissa Haereiti – PokerNews)

  1. Anthony Koutsos United States $167,272
  2. Charbel Kanterjian Canada $103,402
  3. Dongsheng Zhang United States $77,600
  4. Jonah Lopas United States $58,685
  5. Sundiata DeVore United States $44,725
  6. Jacob Rich United States $34,353
  7. Ronald Ibbetson United States $26,595
  8. John Moss United States $20,753
  9. Fausto Valdez United States $16,324

Event #36: Hellmuth non si smentisce mai

Aveva detto che si sarebbe preso un paio di giorni di break, se ne è concesso a malapena uno. Phil Hellmuth è tra i 7 giocatori entrati direttamente al day 2 del Dealers Choice Championship, ma la partenza a handicap non gli ha impedito di qualificarsi per l’ennesimo final day di queste WSOP, il quinto. Nel mirino c’è il quinto tavolo finale (che si comporrà quando resteranno 6 giocatori) e il braccialetto numero 17. D’altra parte lui aveva dichiarato di puntare a 24 braccialetti, quindi è anche comprensibile che si sia rituffato presto in pista in un evento da nemmeno 100 iscritti.

Sarà curioso rivederlo a caccia del nuovo trionfo, ma lo sarà ancora di più per il fatto che riprenderà seduto accanto a Daniel Negreanu. Prendete i pop corn, perché ce ne sarà bisogno.

Infine, prima di lasciarvi al consueto chipcount ufficiale, una menzione la merita sicuramente Adam Friedman. Lo statunitense non solo è campione in carica, ma può diventare il primo giocatore nella storia a vincere lo stesso torneo per la terza volta!

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.
  1. Jake Schwartz 1,380,000
  2. Adam Friedman 1,329,000
  3. Mike Gorodinsky 465,000
  4. Daniel Negreanu 457,000
  5. Phil Hellmuth 424,000
  6. Mike Matusow 410,000
  7. Matt Glantz 343,000
  8. Andrew Kelsall 324,000
  9. Carol Fuchs 260,000
  10. Joao Vieira 182,000

Event #37: superturbone a Sereika

Da 1441 a uno, in una sola giornata. Il Super Turbo No Limit Hold’em da 1.500 dollari di buy-in si conclude con il day 1, che consegna il braccialetto al polso di Karolis Sereika. Neanche a dire che il lituano è al primo braccialetto WSOP in carriera, anche se non si tratta di un novellino. Non lo è neanche Pierre Calamusa, certo il nome più forte tra i finalisti e con la concreta chance di conquistare il primo braccialetto dopo il secondo posto centrato in un altro Super Turbo sempre alle WSOP 2021, qualche giorno fa. Stavolta il francese si ferma al quarto posto:

  1. Karolis Sereika Lithuania $195,310
  2. Pedro Padilha Brazil $12,700
  3. Lorenzo Adams United States $88,435
  4. Pierre Calamusa France $65,494
  5. Steve Buell United States $49,033
  6. Alec Gould United States $37,114
  7. Romuald Pycior United States $28,406
  8. Alexander Norden Sweden $21,986
  9. Wing Yam United States $17,211

Karolis Sereika (Courtesy of Melissa Haereiti - PokerNews)

Event #38: Musta quinto, Dario short, Addamo on fire

Dello scontro “fratricida” fra Mustapha Kanit e Dario Sammartino vi avevamo già raccontato nel primo report di giornata. Il prosieguo del day 1 del 50k High Roller 8-handed ha visto i due top player azzurri protagonisti fino alla fine. Musta ha capitalizzato il colpo vinto con il connazionale chiudendo poi oltre il milione in chips, in quinta posizione parziale. Dario è risalito, poi è ridisceso chiudendo abbastanza corto, ma una ventina di bui sono ancora uno stack che può far pesare al tavolo.

Dario Sammartino Anthony Koutsos (Courtesy of Erwin Dionisio - PokerNews)

Dario Sammartino Anthony Koutsos (Courtesy of Erwin Dionisio – PokerNews)

Infine una menzione per Michael Addamo, letteralmente in trance agonistica. L’australiano chiude nettamente in testa il day 1 a oltre 5 milioni. Al momento i giocatori rimasti sono 21 a fronte di 72 ingressi, ma i numeri definitivi si avranno soltanto questa notte, poiché la registrazione tardiva si chiude alla partenza del day 2.

Qui il chipcount completo:

  1. Michael Addamo Yallambie, , AU 5,150,000
  2. Erik Seidel HENDERSON, NV, US 3,730,000
  3. Gal Yifrach LOS ANGELES, CA, US 1,405,000
  4. Dan Smith LAS VEGAS, NV, US 1,085,000
  5. Mustapha Kanit Alessandria, , IT 1,060,000
  6. Chris Hunichen COLUMBIA, SC, US 995,000
  7. Bin Weng Tacoma, WA, US 975,000
  8. Johan Guilbert Sarreguemines, , FR 940,000
  9. David Coleman Livingston, NJ, US 640,000
  10. Leonard Maue DE 625,000
  11. Justin Bonomo Las Vegas, NV, US 590,000
  12. James Chen Taichung, , TW 565,000
  13. Jake Schindler PHILADELPHIA, PA, US 505,000
  14. Scott Ball Carlsbad, CA, US 470,000
  15. Dario Sammartino IT 460,000
  16. Seth Davies BEND, OR, US 430,000
  17. Elio Fox NEW YORK, NY, US 415,000
  18. Anthony Zinno BOSTON, MA, US 400,000
  19. Stephen Chidwick DEAL, , GB 355,000
  20. Christopher Brewer Eugene, OR, US 300,000
  21. Daniel Smiljkovic Stuttgard, , DE 205,000
Tag: