Gioco legale e responsabile

News

Mondo Poker: nuova patch per Daniel Negreanu e nuova “Durrrr Challenge” per Galfond. Novità per iPoker

Le principali news dal mondo del poker: oggi parliamo delle iniziative di due top players come Daniel Negreanu e Phil Galfond.

Scritto da
21/11/2019 15:03

2.186


Phil Galfond lancia la sfida high stakes in heads-up

Con un post sul suo blog, Phil Galfond ha lanciato il guanto della sfida ai reg high stakes: “chi vuole giocare a poker con posta alta contro un ex pro “ripulito”? Sto cercando un pò di azione in heads-up per cercare di promuovere il mio sito Run It Once Poker” (poker room non accessibile ai giocatori italiani perché senza licenza ADM).

Phil lancia “un heads-up PLO come la famigerata Durrrr Challenge: 50.000 mani, sidebet 3:1, ai limiti 100/200”.

Considerando il livello, la sfida è stata lanciata verso un pubblico molto ristretto, in pochi al mondo possono permettersi un livello del genere ma Isildur1 e soci sono avvisati. L’obiettivo è “ospitare giochi high stakes per attirare un pò di pubblico”.

Anche Galfond è consapevole che sono in pochi a poter raccogliere questo tipo di sfida, per questa ragione è disponibile ad aprirsi ad un ventaglio di ipotesi. E’ disposto anche ad alzare l’asticella per qualche businessman e spingersi fino a “300/600 PLO” oppure fare 3 passi indietro. Si è detto aperto anche a valutare giochi “PLO/NL e PLO/Limit a partire da 25/50”.

Gli streamer avranno priorità sugli altri. Presto rivedremo in azione Galfond che da un paio d’anni si era ritirato dalla scena high stakes online.

 

Daniel Negreanu: annunciato il nuovo sponsor

Daniel Negreanu, dopo la lunga e storica sponsorship con PokerStars giunta al termine da pochi mesi, ha annunciato su Twitter di essere diventato il nuovo testimonial del newtork offshore americano GGPOker. Si tratta di un brand internazionale che serve diverse skin che lavorano principalmente con giocatori statunitensi.

Per KidPoker si apre una nuova fase della sua carriera dopo la decennale esperienza con la poker room dell’Isola di Man.

 

iPoker rafforza la sua liquidità: in arrivo una nuova grossa skin

Microgaming ha annunciato nel 2020 la chiusura dello storico network MPN ed una delle sue skin più importanti, Red Star Poker, migrerà su iPoker, il network gestito da Playtech che vede rafforzare la propria liquidità sul network internazionale. Red Star Poker è una room molto popolare nell’est Europa.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento