Gioco legale e responsabile

Online

PokerStars VR è realtà: si può scaricare e giocare anche dall’Italia

Dopo la fase beta, da ieri è accessibile sul mercato globale (Italia compresa) PokerStars VR, il poker in realtà virtuale targato PokerStars. Per giocare occorre un dispositivo come Oculus Rift o HCT Vive.

Scritto da
09/11/2018 10:30

2.830


Ve lo avevamo mostrato in anteprima lo scorso settembre, adesso è realtà. Virtuale, s’intende. Stiamo parlando di PokerStars VR, l’ultima novità della poker room numero uno al mondo che permette a tutti di godersi un modo innovativo di giocare a poker online.

PokerStars VR è da ieri disponibile gratuitamente in tutti i mercati in cui la room opera, quindi anche da noi in Italia. È possibile scaricarlo tramite Steam, ma anche dagli store Oculus e Viveport.

 

PokerStars VR ci permette di giocare anche all’interno di un saloon!

 

PokerStars VR: che cos’è

Ne avevamo già parlato in maniera piuttosto approfondita un mese e mezzo fa, quindi non ci dilungheremo troppo. Sviluppato in collaborazione con Lucky VR, PokerStars VR è il mix perfetto tra gameplay serio, interattività, divertimento e intrattenimento.

I giocatori hanno infatti la possibilità di immergersi totalmente in una vasta gamma di scenari, potendo scegliere tra Macau 2050, The Macaus Suite, The Showdown Saloon (per un tocco in stile Red Dead Redemption), Monte-Carlo Yacht e The Void.

PokerStars VR utilizza controlli molto intuitivi, per un gameplay facilissimo grazie al quale i player possono gestire le carte e le chip, ma anche scovare tell, parlare e interagire proprio come se si trovassero nella stessa stanza con i propri avversari in carne ed ossa.

Il gioco possiede anche diverse feature divertenti come il comando vocale e un sistema di streaming integrato su Twitch per Oculus Rift, per chi vuole giocare e streammare contemporaneamente.

Che il nuovo Arlie Shaban si nasconda tra i giocatori di PokerStars VR?

Un’esperienza tutta da vivere

“Quando abbiamo mostrato il prodotto è stato incredibile vedere come le persone lo abbiano apprezzato e ne siano rimaste completamente assorte”, ha dichiarato Severin Rasset, Director of Poker Innovation and Operations di PokerStars.

“Volevamo avventurarci nel mondo della realtà virtuale, perché crediamo che sia una tecnologia eccitante da esplorare, qualcosa che i nostri giocatori apprezzeranno. Consiglio a tutti di provare il gioco e di capire davvero cosa vuol dire godersi un’esperienza simile”.

Come si legge nel comunicato stampa di lancio, PokerStars VR “simula quanto più fedelmente possibile l’esperienza del poker live, portando le stesse interazioni e sottigliezze in un ambiente online. È stato fatto un grande lavoro per ricreare l’atmosfera di una partita di poker dal vivo, inclusa la possibilità di sistemare le chip, di dare un’occhiata alle carte e di poter leggere gli avversari, dando al bluff una dimensione completamente nuova”.

Su PokerStars.it sono arrivati gli Spin & Go Max: registrati subito! Ti attendono promozioni speciali!

Vinci un Oculus Rift!

In occasione del lancio di PokerStars VR, PokerStars ha deciso di regalare un headset Oculus Rift del valore di circa €400. Tutto ciò che dovete fare è twittare taggando @PokerStarsBlog con l’hasthag #VRPOKER, inserendo il proprio Stars ID e suggerendo una nuova parola che potrebbe entrare nel lessico del poker in realtà virtuale.

“Può riguardare qualsiasi aspetto del gioco”, si legge sul blog di PokerStars. “Il miglior suggerimento vincerà il nuovo Oculus Rift”.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento