Gioco legale e responsabile

Business

Chi è la regina dei casinò, la persona più ricca del mondo del gaming: il suo patrimonio stimato $30,4 miliardi

Forbes e Bloomberg l'hanno incoronata la persona più ricca nel mondo del gioco: le sue quote di Las Vegas Sands valgono $30,4 miliardi. Il profilo dell'ex moglie di Sheldon Adelson, il boss dei due mondi (Las Vegas e Macao).

Scritto da
07/10/2021 19:03

2.134


Per Forbes 400 e per Bloomberg Billionaires Index, Miriam Adelson è la persona più ricca del mondo del gioco, la 24esima negli Stati Uniti e la numero 1 d’Israele, con un patrimonio di 30,4 miliardi di dollari, a seguito della morte del marito Sheldon Adelson, proprietario di Las Vegas Sands.

Nel 2021, sono le donne sul ponte di comando nel settore del gaming: Miriam guida oggi la prima società al mondo di casinò mentre Denies Coates ha fondato e gestisce (è il CEO) il bookmaker europeo di riferimento (Bet365) ed è la donna più ricca d’Inghilterra.

miriam-adelson

Miriam Adelson premiata dall’ex presidente Donald Trump (phot courtesy of Times of Israel)

Miriam Adelson: il braccio destro del boss di Las Vegas Sands con un occhio alla politica

La dottoressa Miriam Adelson (laureata in medicina negli States) è stata l’effettivo braccio destro dell’uomo più potente del mondo del gambling (e non solo) degli ultimi 20 anni. La coppia si è unita nel 1991.

Secondo gli analisti la sua influenza è stata decisiva per condizionare le posizioni del marito Sheldon Adelson (e quindi in gran parte del partito Repubblicano statunitense) in merito agli scenari politici di Israele negli ultimi 30 anni.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Ricordiamo che la famiglia Adelson, oltre ad essere la prima finanziatrice del Partito Repubblicano USA, di Donald Trump è anche un importante e generoso contribuente per la causa israeliana in medio Oriente.

La Signora Adelson non ha fatto in questi anni la bella statuina ma è stata il consigliere politico più influente del marito e si è battuta per le cause più importanti del potere dei Conservatori in Israele e negli Stati Uniti.

Ha una certa influenza sulla politica israeliana ed è editrice del quotidiano Israel Hayom.

Miriam Adelson: la sua vicinanza con Trump durante la presidenza

E’ stata al centro della regia della campagna presidenziale di Donald Trump (vice presidente del Comitato per la raccolta fondi) e per questa ragione premiata alla Casa Bianca con la Presidential Medal of Freedom.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Detiene il 52,2% di Las Vegas Sands, la società di casinò quotata più ricca della terra. Forbes ha valutato le sue ricchezze in 30,4 miliardi di dollari.

Nata a Tel Aviv, laureata in medicina, ha ottenuto anche la cittadinanza onoraria della città di Gerusalemme nel 2013.

Il cambio di strategie di Las Vegas Sands: Mirian detiene il 52,4% delle azioni

Las Vegas Sands, dopo la morte del marito, sta mutando e cambiando pelle: a marzo ha deciso di vendere le proprietà di Las Vegas sulla Strip: The Venetian, Palazzo, oltre al Sands Expo e al Convention Center. Ad acquistare ci ha pensato Apollo Global Management e al fondo d’investimento immobiliare VICI Properties che detiene anche la proprietà di Caesars Entertainment.

E’ probabile che Sands cambi brand. Dopo aver incassato dalla vendita dalle proprietà di Las Vegas 6 miliardi di dollari, la sfida più importante che attende Miriam Adelson è Macao, vera fonte di ricchezza degli ultimi 20 anni della società.

Macao vive in un limbo, in attesa dell’assegnazione delle nuove licenze (che non saranno più ventennali) nel 2022. Le forti tensioni tra Pechino e Washington rischiano però di ledere gli interessi delle multinazionali di Las Vegas nell’ex colonia portoghese. Sands China ha subito gravi perdite alla borsa di Hong Kong per questa ragione.

Con la vendita degli asset nel Nevada, per la società di Miriam Adelson, Macao e Singapore diventano centrali nelle strategie. Sarà l’Asia la sfida del prossimo decennio.