Vai al contenuto

Poker online: la Francia apre alla liquidità con l’Italia ma...

Jean-François Vilotte, presidente dell’Arjel, l’ente regolatore per il gioco online in Francia, ha mandato un segnale “politico” forte di apertura nei confronti di Italia e Spagna riguardo al futuro mercato del poker online, strutturato con una liquidità condivisa internazionale tra i tre paesi. Era da mesi che il paese transalpino non prendeva più posizione sul … Continued

Full Tilt Poker: si dimette l’avvocato ed in Francia…

L’Arjel, l’ente regolatore francese per il gioco online, ha prorogato la sospensione della licenza di Full Tilt Poker “non oltre il 15 settembre” quando è in programma l’audizione con l’Alderney Gambling Control Commission che dovrà pronunciarsi sulla concessione internazionale della red room e sull’eventuale accordo con i giocatori che attendono ancora di essere rimborsati.

Full Tilt Poker: tutto rinviato al 15 settembre!

A Londra doveva essere il giorno della verità, con l’udienza da parte dell’Alderney Gambling Control Commission (AGCC), per decidere sulle sorti della licenza di Full Tilt Poker. Su esplicita richiesta dei legali della red room, l’audizione è stata rinviata al 15 settembre ed ogni decisione definitiva verrà presa in quella data.