Vai al contenuto

Addio Decreto Scommesse: il live sempre più verso il Betting Exchange mentre lo stop all’asian handicap…

Con lo stop del Decreto delle scommesse, vengono bocciate importanti “innovazioni” (per il nostro mercato non per il mondo) come il cash out (vi abbiamo spiegato qui il funzionamento), l’asian handicap ed altre novità. Stop all’innalzamento dei massimali delle vincite e, ad esempio, non si dà più la possibilità ai bookmakers di annullare puntate calcolate su quote palesemente sbagliate.

Una sconfitta soprattutto per la competitività e credibilità del sistema Italia oltre che per gli utenti. Queste politiche protezionistiche alla fine sono solo dei clamorosi autogoal.

Chi pensa, con questa azione, di sfavorire alcuni operatori (citati in alcuni articoli e bersagliati della stampa populista), in realtà fa l’esatto contrario.

 

Le piattaforme di betting exchange e live betting in rampa di lancio

Le azioni di disturbo sono inutili perché le tendenze dei consumatori, soprattutto online, sono sempre più consolidate in un’unica direzione (live, live e live) e non si possono fermare. Chi non si vuole adeguare tecnologicamente (lato offerta), nel lungo periodo è destinato ad uscire dal mercato.

In ogni caso, tornando al decreto bloccato dopo la presa di posizione di alcuni media populisti, la riflessione da fare è puramente tecnica: negare la possibilità di fare cash out sui bookmakers italiani, alla fine favorisce le piattaforme di betting exchange che agevolano la gestione del live betting.

Ragioniamo per target. Anche gli utenti meno skillati che prendono un minimo di confidenza con il punto/banca, alla fine riescono a gestire meglio le loro scommesse durante un evento e soprattutto a calcolare più agevolmente l’uscita dal mercato (cash out).

I traders sostengono, a ragione, che l’exchange (oltre ad offrire quote competitive) sia uno strumento utilissimo proprio per certi automatismi che si possono ottenere nel live e per una migliore disponibilità (ed aggiornamento) delle quote durante gli eventi, almeno per quelli di cartello (in Italia per le partite minori rimangono i bookmakers sempre un punto di riferimento).

Negare questa possibilità alle piattaforme tradizionali di scommesse, nel lungo periodo le danneggia e non le avvantaggia.

E’ questo il paradosso perché una clientela sempre più consapevole andrà nella direzione opposta, proprio per sfruttare questi strumenti di live betting.

Su queste piattaforme è facile fare trading live anche per i meno esperti, vendere e comprare quote, entrare e uscire dal mercato live. E’ uno strumento molto efficace che, non a caso, usa la maggior parte dei bettors skillati e preparati.

Il cash out manuale

E’ chiaro che per uno scommettitore mediamente preparato, sarà per lui sempre semplice calcolare live i punti di entrata e di uscita sia sui bookmakers classici che sugli exchange durante lo svolgimento di eventi live. Basta una semplice calcolatrice, non serve inventarsi nulla.

Ma come detto, per uno scommettitore alle prime armi che vuole operare live, l’exchange è senza dubbio più intuitivo. E’ da questa osservazione che nasce il paradosso. Avete invece consentito a tutti di avere il cash out automatico, avrebbe agevolato i bookies su questa fascia di clientela.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

 

Anche perché il ban del cash out è inutile. Come vi abbiamo già anticipato, i professionisti non si avvalgono mai del cash out automatico, preferiscono entrare ed uscire gestendo manualmente tutto, solo quando le quote sono convenienti (c’è valore ad entrare e c’è valore atteso nell’uscire da un trade live).

Non si ragiona in base ai target degli scommettitori

Il problema è che in un mercato evoluto bisognerebbe sempre ragionare in base ai target clienti.

Esistono varie fasce di scommettitori come vi abbiamo detto (quelli scarsi, quelli meno preparati, quelli medi e di professionisti). Tra gli scarsi mettiamo i gamblers che continueranno a perdere con le multiple (lenzuoli da 6/7 eventi senza guardare le quote).

I bettors skillati cercheranno le odds migliori e ragioneranno per valore e saranno vincenti nel lungo periodo, i traders faranno per lo più scommesse live (sempre con value bets) con o senza cash out automatico (applicando stop win e loss anche manualmente).

La fascia media è quella che più di tutti (dopo aver per anni con le schedine multiple) che sta andando sempre di più verso il live.

Come abbiamo sempre detto: fare polemiche sull’introduzione del cash out da parte di alcuni giornalisti populisti è un tentativo goffo e poco credibile. Il cash out si può tranquillamente calcolare manualmente. E qui ci fermiamo, per non essere ripetitivi.

Gli high roller italiani rimarranno nei mercati esteri

C’è una certezza. Questa bocciatura del decreto allontana sempre di più gli scommettitori italiani high roller dal mercato regolamentato. Con l’asian handicap c’era la possibilità di farli rientrare nel circuito legale, così sarà veramente difficile per due ragioni.

La prima è che l’asian handicap è proprio una forma di bet molto usata ed amata dai pro che, in genere, sono esperti nel calcolare handicap e spread. Il loro gioco è accettato dagli smart bookmakers (in genere gli asiatici) che non bannano i giocatori vincenti ed offrono quote molto competitive, con una gestione del rischio ben bilanciata.

Con il ban della pubblicità, il primo bookmaker mondiale Pinnacle qualche mese fa aveva messo in dubbio di voler entrare nel mercato italiano (nonostante la recente concessione per l’online). Avere sbarrato le porte all’asian handicap (specialità della casa) mette a rischio questa operazione di emersione del denaro scommesso dai giocatori high roller italiani (non tutti sono vincenti).

PROMOZIONI DI OGGI
Scommesse Scommesse
Race
Fino al 21 ago 2022
Montreal e Cincinnati race
Tutte le scommesse sui tornei di Montreal e Cincinnati conferiscono un punteggio per una classifica, che premia i migliori 300 con un montepremi di 20.000€
INFO

Tutti gli scommettitori che piazzeranno giocate sui torneo di tennis Montreal (maschile), e a seguire su quello di Cincinnati (maschile e femminile), dall'8 agosto al 21 agosto, riceveranno dei punti che andranno a costituire una classifica dedicata. Tale graduatoria ripartirà un bonus di 20.000€ complessivo, con un primo posto premiato con 1.500€.

I punti per la classifica vengono erogati in funzione dell'importo scommesso e della quota scommessa (a quota più alta corrispondono più punti).

Montepremi da 20.000€ in Bonus Gold
PosizioneValore
11.500 €
21.000 €
3850 €
4750 €
5650 €
6550 €
7500 €
8450 €
9400 €
10350 €
da 11 a 15250 €
16-20200 €
21-30150 €
31-50100 €
51-7075 €
71-10050 €
101-15040 €
151-20025 €
201-30010 €

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BEVENUTO

305€

5€ Bonus free + 100% fino a 300€

20.000€
Scommesse Scommesse
Race
Fino al 31 dic 2022
Race Sport
Race Sport è una classifica che premia settimanalmente gli scommettitori di tutti gli sport ad eccezione di calcio e tennis.
INFO
Snai introduce una classifica dedicata a tutti gli sport (ad eccezione di calcio e tennis), che premia i primi 300 classificati ripartendo un montepremi settimanale di 20.000€. Per partecipare alla promozione è sufficiente scommettere il mercoledì e il giovedì sugli avvenimenti di qualsiasi sport (tranne  calcio e tennis), sia live che prematch, in scommesse multiple almeno triple. Ogni scommessa contribuisce ad un punteggio per la classifica; punteggi e coefficienti sono pubblicati nella relativa pagina Snai.

Come viene redistribuito il montepremi?

Montepremi da 20.000

Posizione

Pronostici di oggi
Calcio Liga
Maiorca – Betis

Ospiti favoriti ma non favoritissimi per la vittoria. Il Betis ha però vinto 3 dei 5 precedenti con il Maiorca in un match generalmente combattuto. Sono infatti 4 gli Over 2.5 consecutivi tra le due formazioni. I padroni di casa arrivano da 3 pareggi consecutivi, segnano poco (3 reti in 5 partite) ma subiscono ancora meno. Una sola rete subita (dal Napoli) in 5 partite. Il Betis ha vinto le ultime 2 partite, con Elche e Fiorentina, ma fatica in trasferta, dove ha raccolta un’unica vittoria contro il Valencia dallo scorso maggio. Proprio le quote sui gol potrebbero essere quelle da seguire.

goal/no goal ›
NO GOAL
Calcio Serie B
Frosinone – Brescia

Frosinone – Brescia è il big match della seconda giornata di Serie B, con entrambe le squadre che puntano alla promozione in Serie A. Ciociari subito con i tre punti in mano, dopo la vittoriosa trasferta per 1-0 in casa del Modena: Fabio Grosso insegue il secondo successo di fila. Le rondinelle hanno bagnato l’esordio assoluto del Sudtirol, infliggendo un secco 2-0 alla formazione di Bolzano. Buona la prima per Josep Clotet Ruiz sulla panchina lombarda. Il Brescia ha vinto una sola delle ultime 5 trasferte a Frosinone, a fronte di un pareggio e tre KO. Una rete per parte può arrivare e il segno Goal fa al caso nostro.

goal/no goal ›
Goal
Calcio Serie B
Genoa – Benevento

Genoa – Benevento vale la seconda giornata del campionato di Serie B. La squadra di Alexander Blessin ha espugnato 2-1 il Penzo di Venezia, nella gara tra retrocesse. Il Benevento invece è stato sconfitto 1-0 al Vigorito dal Cosenza, con la truppa di Fabio Caserta che conferma di avere un problema contro i calabresi che già nell’amichevole estiva avevano battuto con lo stesso risultato i sanniti.Tre precedenti in terra ligure, con due successi del Genoa e un pareggio, mentre i campani non hanno mai vinto in casa dei rivali, a fronte di due successi sul terreno amico. Per questo motivo, brilla la combo di Snai: 1X + Multigol 2-5.

Combo Doppia Chanche + Multigoal ›
1X + Multigol 2-5
Scopri tutti i pronostici

Valore

1

1.500 €

2

1.000 €

3

850 €

4

750 €

5

650 €

6

550 €

7

500 €

Scopri tutti i bonus di benvenuto

8

450 €

9

400 €

10

350 €

da 11 a 15

250 €

16-20

200 €

21-30

150 €

31-50

100 €

51-70

75 €

71-100

50 €

101-150

40 €

151-200

25 €

201-300

10 €

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BEVENUTO

305€

5€ Bonus free + 100% fino a 300€

20.000€
Scommesse Scommesse
Extra bonus
Fino al 31 dic 2023
Happy Hour
In alcune finestre temporali, per concorrere al Bonus Multipla risultano sufficienti multiple con eventi a quote di solo 1,1 !
INFO
Giocare una multipla (e riceverne il bonus correlato) non è mai stato così conveniente come durante le Happy Hour. Tutti i giorni, dalle 10:00 alle 11:00 e dalle 21:00 alle 22:00, il fattore quota scenderà a 1,10: ciò vuol dire che tutte le quote maggiori o uguali a 1,10 giocate, saranno valide ai fini del Bonus Multiple. La promozione bonus multipla è valida per coupon con minimo 5 eventi. Quindi, in queste finestre temporali, si potranno ottenere schedine dalla vincita ipotetica maggiorata sino al 130% anche se composte da quote decisamente molto basse. Nello specifico, ricordiamo le maggiorazioni delle vincite ipotetiche sulle multiple:
EVENTI PERCENTUALI VINCITA
5 5%
6 10%
7 12%
8 15%
9 17%
10 20%
11 23%
12 26%
13 30%
14 35%
15 40%
16 45%
17 50%
18 55%
19 60%
20 65%
21 70%
22 75%
23 80%
24 85%
25 90%
26 95%
27 100%
28 110%
29 120%
30 130%

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BEVENUTO

100€

100% fino a 100€

Fino al 130% di vincita ulteriore
Scopri tutti i bonus!

Segui il nostro Bar Sport

Per rimanere aggiornato su eventi, quote e pronostici, segui il nostro canale Bar Sport su Telegram.

SEGUICI

(è gratis!)

Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.