Vai al contenuto

Dove è finito il tesoro di Full Tilt? Spunta un'ipotesi…

Rileggendo la storia di Daniel Tzvetkoff, nel libro Alligator Blood di James Leighton, si possono comprendere molte cose sull’origine del Black Friday ed in particolare delle difficoltà finanziarie di Full Tilt e Absolute Poker. L’australiano ha creato danni ingenti anche a PokerStars: la room dell’Isola di Man ha però dimostrato, rispetto alle concorrenti, di aver le … Continued

Bendinelli: "il roll per grindare live, sogno il One Drop"

E’ sostenibile fare il professionista live? Con quale bankroll? Nella prima parte dell’intervista, Giuliano Bendinelli ha espresso la propria opinione sull’incidenza delle spese sul ROI dei regular, ora ci parla della sua esperienza personale nel circuito live europeo. A Venezia è stato protagonista nei primi giorni del WPT National prima di chiudere all’11esimo posto dopo … Continued

Liv Boeree: "toccatemi tutto ma non il mio bankroll"

Liv Boeree sembra avere un’attenzione maniacale per la gestione del bankroll, nonostante sia una giocatrice sponsorizzata. L’astrofisica inglese ha rivelato di stare molto attenta alle spese extra pokeristiche, nonostante nel circuito live abbia guadagnato 2,5 milioni di dollari in vincite lorde. 

Ryan Riess: "broke in una notte alla roulette"

Poche ore dopo l’incoronazione di Ryan Riess, vi avevamo svelato che il neo campione del mondo era andato broke solo un anno fa. Nella giornata di ieri, Ryan ha confermato questa clamorosa indiscrezione: “ero rimasto con 50 dollari in tasca”.

Siete pronti per diventare Pro? I consigli di Juha Helppi

Facciamo finta che abbiate vinto un paio di importanti tornei di poker, o che siate reduci da un periodo molto proficuo al cash game. In questi casi spesso ci si affretta a ipotizzare passaggi al professionismo, ma prima bisognerebbe fermarsi e domandarsi se si hanno davvero i requisiti per diventare un poker pro.

Peter Eastgate: 'sono stato tradito dal bankroll'

Nel 2008 Peter Eastgate è diventato il più giovane campione del mondo ed ha lasciato Las Vegas con in tasca oltre 9,1 milioni di dollari. La sua carriera sembrava in discesa con un bankroll del genere e, nei mesi successivi, dimostrò di avere anche un discreto talento.

Poker online e sicurezza: dove custodire il bankroll?

I giocatori di poker abituali si trovano presto o tardi a dover fare i conti con la tutela del proprio bankroll, denaro che bisogna imparare a gestire con attenzione in modo da metterlo al riparo da sgradite sorprese, cui rischiano di andare incontro i più sprovveduti.

Il cash game ed il bankroll, istruzioni per l'uso

Quello del bankroll nel gioco del poker potrà suonare ai più come un argomento ormai digerito e per certi aspetti inflazionato. Tuttavia, con l’ introduzione del poker cash game questo torna prepotentemente di moda, non fosse altro perché per molti si tratta del primo approccio con una disciplina nuova ed affascinante, ma certamente complessa.

Archie Karas: il gambler per eccellenza

Quando pensiamo ai giocatori di poker Texas Hold’em, siamo portati a pensare che in molti di loro vi sia una certa componente di attrazione verso il rischio e l’azzardo, compresi fenomeni del poker online come ad esempio Ilari “Ziigmund” Sahamies o Tom “durrrr” Dwan, che pure possono ben facilmente dichiararsi dei vincenti.